PartannaLive.it


Rischio default per molti Comuni Siciliani

Rischio default per molti Comuni Siciliani
28 luglio
11:16 2012

L’allarme è stato lanciato dal Presidente dell’ ANCI Sicilia Giacomo Scala, che ha sottolineato come vi sia una grave situazione finanziaria per molti Comuni della nostra regione e gran parte di essi vanno incontro ad un probabile default finanziario.

L’Anci Sicilia ha lanciato un forte appello al consiglio regionale, affinchè si adoperi in maniera urgente nell’attuare tutte le misure     idonee e varare le opportune leggi per salvaguardare i Comuni, dialogando costantemente col governo centrale, quest’ultimo reo di aver attuato una politica di spending review fortemente penalizzante per l’economia dei Comuni, che saranno costretti a dire addio a circa 500 milioni di euro per l’anno in corso e a 2 miliardi di euro per l’anno 2013.

Inoltre la mancata applicazione del federalismo fiscale, e le restrizioni sul patto di stabilità, hanno ulteriormente inclinato la situazione economico-finanziaria degli enti locali.

Già nelle scorse settimane la Sicilia era stata dichiarata a rischio default, e addirittura declassata da alcune agenzie di rating.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE