PartannaLive.it


Arriva il colosso dei deserti: nuovo caldo e allarme cibo

Arriva il colosso dei deserti: nuovo caldo e allarme cibo
17 agosto
10:27 2012

Ed ecco il “Colosso dei deserti”. E’ questo il nome dell’anticiclone proveniente dall’entroterra marocchino, rappresenta la settima ondata di calore che nei prossimi giorni porterà caldo torrido con nuove punte di 40 gradi, rischiando di accentuare notevolmente l’anomalia climatica e la tendenza al surriscaldamento. Lo sottolinea la Coldiretti, ricordando che in Italia il mese di luglio si è classificato al sesto posto tra i più caldi da 210 anni, registrando 1,94 gradi in più rispetto alla media, secondo l’Isac Cnr, dopo che giugno era stato il terzo più caldo da oltre due secoli. Ma vi è anche un allarme alimentare molto serio, dove tagli alle produzioni nazionali, vanno dal -20% per il pomodoro al 30% per il mais fino al 40% per la soia, mentre si prevede il dimezzamento per la produzione di barbabietola da zucchero nelle regioni del Nord e un -20% per il girasole. Nella nostra regione la vendemmia che è da poco iniziata si preannuncia una delle più contenute dell’ultimo secolo, anche se di eccelsa qualità. Una situazione che conferma l’importanza che l’Italia difenda e valorizzi il proprio patrimonio agricolo e la propria disponibilità di terra fertile in una situazione in cui già adesso circa la metà dei prodotti alimentari sono importati.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE