PartannaLive.it


Legge 104: tre indagati per truffa

Legge 104: tre indagati per truffa
26 agosto
11:26 2012

Tre vigili del fuoco del comando provinciale di Trapani sono indagati per truffa. Avvalendosi della legge 104 del ’92 (pur in assenza dei requisiti) che consente ai dipendenti pubblici di essere avvicinati a casa per assistere un parente ammalato, hanno saltato illegittimamente le lunghe graduatorie di rientro, penalizzando i colleghi più anziani e beneficiando di permessi dal lavoro retribuiti.
A tutti sono stati notificati avvisi di garanzia.

Le indagini avviate nell’Ottobre del 2010 hanno accertato che uno dei tre vigili, nel giorno in cui beneficiava dell’assenza retribuita per assistere il parente malato, di fatto effettuava traslochi. Il secondo godeva dello stesso beneficio pur avendo il padre malato ricoverato presso una casa di cura, venendo meno a svolgere alcuna forma di assistenza. Il terzo vigile infine, ottenuto il trasferimento al fine di assistere il padre malato, di fatto aveva ovviato a tali necessità prendendo in casa una badante.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE