Bando per l’assistenza scolastica. Previste, in provincia, 120 unità

Sono aperte le procedure per il servizio di “Assistenza scolastica per gli alunni sordi, ciechi e con gravi disabilità psicologiche, frequentanti gli istituti scolastici dei comuni del trapanese, per l’anno 2017/2018. L’affidamento dell’incarico avverrà mediante una procedura aperta, secondo il criterio dell’offerta ritenuta più vantaggiosa, rispettando il rapporto qualità/prezzo, giudicata da un’apposita commissione. Nel bando è specificato che tale assistenza avverrà attraverso 120 unità, di cui tre si occuperanno in particolar modo, dell’assistenza per l’autonomia e la comunicazione; quattro unità invece saranno dedite al servizio igienico personale. L’importo complessivo dell’appalto è di 1.197.468 euro, che comprende la cifra di 598.734 euro, quale costo del servizio.

Saranno ammessi alla gara tutti quei soggetti, pubblici e privati, che non abbiano finalità di lucro, e che posseggano i seguenti requisiti: devono essere iscritti al Registro delle Imprese della C.C.I.A (Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura), della provincia in cui l’impresa ha sede; mentre per le società cooperative è richiesta l’iscrizione all’Albo nazionale e/o regionale. Oltre ai requisiti già citati, ne sono richiesti altri di carattere economico/finanziario e capacità tecnico/ finanziario.

La domanda di partecipazione, contenente l’offerta e gli appositi documenti, dovrà essere consegnata tramite raccomandata del servizio postale, oppure a mano, entro il 19 giugno, allo staff Intersettoriale Gare e contratti della stazione appaltante sito in Piazza Vittorio Veneto n.2 Trapani.

Per maggiori dettagli è comunque possibile visionare il bando integrale, all’interno del sito internet www.consorziocomunale.trapani.it nella sezione Bandi di gara e contratti attivi.

Valentina Mirto

Commenta qui: