PartannaLive.it


Salemi, benefici economici per gli studenti. L’elenco delle spese rimborsabili

Salemi, benefici economici per gli studenti. L’elenco delle spese rimborsabili
23 giugno
17:56 2017

SALEMI. Per ridurre il rischio di abbandono scolastico e per favorire l’assolvimento dell’obbligo di istruzione e del diritto-dovere all’istruzione e formazione, la Giunta Regionale intende concentrare le risorse a favore degli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado statali e paritarie e per gli alunni delle scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie, previa verifica dei requisiti di ammissibilità.

L’istanza di partecipazione unitamente ai suoi allegati dovrà essere presentata esclusivamente all’Istituzione Scolastica, entro l’improrogabile termine del giorno 8 settembre 2017.

L’intervento è a favore delle famiglie che versano in condizioni di maggiore svantaggio economico.

Ai fini dell’ammissibilità al beneficio in questione, la spesa effettivamente sostenuta non potrà essere inferiore a 51,64 euro, e dovrà essere stata sostenuta unicamente nel periodo compreso tra l’11 settembre 2016 il 30 giugno 2017:

Le spese rimborsabili sono:

  • somme a qualunque titolo versate alla scuola su deliberazione del Consiglio di Circolo o d’Istituto;
  • corsi per attività interne o esterne alla scuola, da questa promosse anche ai fini del riconoscimento dei crediti formativi;
  • rette versate per la frequenza di Convitti annessi ad Istituti statali, di Convitti gestiti direttamente o in convenzione dalla scuola o dall’Ente locale.
  • Spese di trasporto sostenute per abbonamenti su mezzi pubblici, all’interno del Comune di residenza;
  • Spese per i servizi di mensa a gestione diretta/indiretta erogati dagli Enti Locali o in esercizi interni alla scuola.
  • Spese per sussidi scolastici.
  • Spese sostenute per l’acquisto di sussidi o materiale didattico o strumentale. Sono escluse le spese sostenute per l’acquisto dei libri di testi obbligatori.

I soggetti beneficiari con un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) non superiore ad € 10.632,94, sulla base dei redditi conseguiti nell’anno precedente. L’attestazione Isee valida è quella rilasciata dopo il 15 gennaio 2017.

Il Bando è consultabile file:///C:/Users/fscam/Desktop/Bando%20per%20l’assegnazione%20delle%20Borse%20%20di%20Studio%20Regionale%20Anno%202016-2017%20(2).pdf

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE