PartannaLive.it


Santa Ninfa, assegno di maternità per i bimbi nati nel 2017

Santa Ninfa, assegno di maternità per i bimbi nati nel 2017
01 giugno
15:35 2017

SANTA NINFA. A decorrere dal 1° gennaio 2017 è concesso un assegno di maternità per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento. Destinatarie sono le madri , cittadine italiane, comunitarie ed extracomunitarie in possesso di carta di soggiorno e residenti in Italia che non beneficiano di trattamento previdenziale della indennità di maternità.

Requisiti richiesti e modalità di concessione sono:

 -Soglia ISEE ( Indicatore della situazione economica equivalente del nucleo ) non superiore ad € 16.954,95.

L’istanza va presentata al Comune di residenza entro 6 mesi dalla nascita del figlio. In caso di affidamento preadottivo o di adozione senza affidamento, dal momento dell’ingresso del minore nel nucleo. L’assegno e’ concesso dal Comune di residenza con decorrenza dalla data del parto e per cinque mensilità.

 L’assegno medesimo è erogato dall’INPS, sulla base dei dati forniti dai Comuni, per cinque mensilità. Per l’anno 2017, se spettante nella misura intera è pari ad 338,89 mensili.

L’importo può variare nel caso in cui venga concesso come differenza tra la quota percepita in virtù di altre prestazioni e la misura intera prevista.

Per informazioni e ritiro della modulistica, gli interessati potranno rivolgersi all’ufficio Servizi Sociali di questo Comune o consultare il sito istituzionale dell’Ente: www.comune.santaninfa.tp.it.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE