PartannaLive.it


Vita, Sicilia bedda junior: gli antichi mestieri tra “abbanniate” e ricordi

Vita, Sicilia bedda junior: gli antichi mestieri tra “abbanniate” e ricordi
25 giugno
16:11 2017

VITA. Uno spettacolo per chiudere in festa l’anno del gruppo “Sicilia Bedda Junior”. Uno spettacolo che ancora una volta va oltre la canzone e il ballo e che tramanda  testimonianze e aneddoti (abilmente ricercati dall’intero gruppo: dai più grandi ai più piccini) che fanno parte proprio della storia del proprio paese. “A VITA di mercatu” è una storia inventata che si ispira a storie vere ricavate dalle testimonianze degli abitanti di Vita. Anche il luogo in cui si svolgono le scene è proprio l’area in cui un tempo si svolgeva ogni lunedì aveva luogo il mercato. Tra una “abbanniata” e l’altra, protagoniste saranno anche le piccole e tradizionali botteghe allestite con oggetti autentici che sono stati raccolti di casa in casa dai vitesi stessi che si sono mostrati entusiasti e disponibili a dare il proprio contributo. Alcuni ragazzi, seppur in storie e fatti inventati, si cimenteranno a interpretare gli antichi mestieri nei panni di alcuni personaggi che un tempo erano simbolo di queste “arti” come “mastru Polito u firraro”o “Mastru Stefano u scarparu” e tanti altri…

I protagonisti sono i piccoli di Sicilia Bedda Junior, gruppo nato sei anni fa e composto da bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni, gestito attualmente da Elide Monticciolo, Francesco Cordio, Luca Catania, Salvatore Monticciolo, Giuseppe Caradonna, Alessio Marino e Giuselide Ingraldi.

Lo spettacolo, con il patrocinio del Comune di Vita, si terrà stasera domenica 25 Giugno alle 21 al Centro Sociale di Vita e si inserisce all’interno del programma dei festeggiamenti in onore di San Francesco di Paola promosso dall’omonima Deputazione. 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE