PartannaLive.it


Salemi, “La Banda va al Massimo”: il concerto della “Bellini”con i maestri De Luca e Piazza

Salemi, “La Banda va al Massimo”: il concerto della “Bellini”con i maestri De Luca e Piazza
29 luglio
10:17 2017

SALEMI. Si terrà stasera, nell’atrio del Castello Normanno Svevo,  a partire dalle 21.30, “La Banda va al Massimo” il concerto a cura della banda “V.Bellini” di Salemi. L’esecuzione musicale vedrà la partecipazione tra i il gruppo di musicisti di Michele De Luca Primo Trombone del Teatro Massimo di Palermo e Salvatore Piazza Prima Tromba sempre del Teatro Massimo di Palermo.

Tra i brani che verranno eseguiti: AIR FOR WINDS Scritta dal Composiore André Waignein;  ROBINSON CRUSOE che si basa sul famoso romanzo del 1719 scritto da Daniel Defoe; 1492 – THE CONQUEST OF PARADISE è un album di Vangelis, colonna sonora dell’omonimo film del regista Ridley Scott, realizzato in occasione del cinquecentesimo anniversario della scoperta dell’America; SHARE MY YOKE scritta dal compositore Joy Webb e ALVAMAR OVERTURE è un brano meraviglioso per bande che suonano il grado 6. WHAT A WONDERFUL WORLD, brano  che è stato reso famoso in tutto il mondo dal trombettista Luis Armistrong arrangiato per l’occasione da Lorenzo Pusceddu; GIU’ LA TESTA di Ennio Morricone dall’omonimo film di Sergio Leone e tanti altri…presenterà la serata Daniela Saladino.

 

La banda “Bellini” al suo 12esimo anno di attività da sempre è super attiva e sempre pronta a mettersi in discussione.

Il Gruppo vanta già collaborazioni importanti come Andrea Giuffredi Solista Internazionale, Nicola Giammarinaro noto Clarinettista, Paola Giacalone cantante Lirica, Gianluca Gagliardi Trombonista del Teatro Massimo, l’attore Maurizio Maiorana,  il Direttore d’orchestra Salvatore Tralongo e il compositore Andrea Ferrante al quale è stato commissionato un brano in onore di Alberto Favara eseguito poi dalla nostra banda in prima assoluta , Leonardo Catalanotto e Nunzio Ortolano.

Ha  organizzato Tre   Edizioni di Masterclass “Fiato Ai Fiati” dove studenti provenienti da più parti della Sicilia si sono ritrovato qui a Salemi per studiare musica con Docenti di Alto Livello; tre edizioni di  Rassegna di marce Funebri, la prima realizzata in provincia di Trapani,  con il Patrocinio dell’Unione maestranze di Trapani inserita nel circuito dei Misteri di Trapani. Ha fatto esibire a Salemi la Banda di Buseto Palizzolo, la banda di Calatafimi Segesta, la Banda di Castelvetrano e quella di Aci Bonaccorsi. Abbiamo organizzato a Salemi l’Ottoni Day, il primo in sicilia, una sorta di raduno per gli strumentisti ad ottone.  La banda da 3 anni viene scelta dalla FeBaSi (federazione bande siciliane) come banda per un incontro del corso di direttori di orchestra fiati che la stessa organizza. Un bel riconoscimento a livello regionale del lavoro che questi ragazzi stanno facendo. Inoltre la “Bellini” ha partecipato a 3 concorsi nazionali ottenendo due terzi posti e un secondo posto.

A settembre del 2014 ha dato vita alla Crescendo Junior School e da gennaio di del 2015 abbiamo formato, con i 40 allievi della scuola, la Crescendo Junior Band con la quale sono stati realizzati diversi concerti a Salemi e partecipato al primo raduno per bande giovanili svoltosi a Custonaci dove i ragazzi si sono esibiti in concerto. A settembre scorso i nostri ragazzi hanno partecipato in un importante concorso nazionale per bande giovanili tenutosi  a Favignana conquistando il terzo premio. La nostra crescendo si è al Teatro Lena di Cammarata in occasione della  Festa della Repubblica di quest’anno riscuotendo grande successo.

La banda senior nell’ aprile del 2015 ha partecipato alla giornata di classificazione svoltasi a milazzo certificando così il percorso di qualità intrapreso e sempre Nel 2015 ci siamo esibiti in concerto a Castelbuono in una piazza gremita di pubblico riscuotendo grande successo. Ha inoltre partecipato al giubileo delle bande in vaticano suonando in Sala Nervi in presenza del Santo Padre ed a luglio dello scorso ha partecipato ad una spettacolare tournee con il Compositore e direttore d’orchestra Nunzio Ortolano che ci ha visti protagonisti al Teatro di Pietra del parco Archeologico di Selinunte. E come dimenticare il memorabile concerto dello scorso  in una Chiesa Madre Gremita di gente con il Maestro Leonardo catalanotto. In questi mesi del 2017 la banda ha svolto un lavoro di studio con il Maestro Salvatore Tralongo conclusosi con un concerto svoltosi a maggio nella Chiesa di San Michele di Calatafimi

 

 

I due artisti :

Salvatore Piazza: Nato a Palermo nel 1965,  discende da una famiglia di musicisti, all’età di sei anni inizia gli studi musicali con il padre Pietro, direttore della banda musicale di Trabia (Pa). Studia composizione e strumentazione per banda, nel 1984 si diploma a pieni voti in tromba presso il Conservatorio “V. Bellini” di Palermo. Inizia la sua carriera nel 1985 vincendo il concorso di III° tromba nell’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo, nella stagione 1987/88 collabora con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia nel ruolo di II° tromba, dal 1999 è prima tromba dell’orchestra della Fondazione Teatro Massimo di Palermo.
Svolge un’intensa attività di musica da camera e da solista. Docente di tromba presso il Conservatorio “A. Scontrino” di Trapani, tiene Master Class in tutta Italia. Ha inciso con l’orchestra del Teatro Massimo di Palermo per le case Discografiche: Chandos, Sony, Arte Nova Classics, con i Panormus Brass (quintetto di ottoni del Teatro Massimo di Palermo) per la Wick Music di Milano con cui collabora  per la pubblicazione delle sue composizioni ed arrangiamenti.
Suona con trombe artigianali Di Grigoli.

 

Il maestro Michele De Luca: Consegue il diploma di Trombone con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica “A. Corelli” di Messina e il diploma superiore di musica presso la “Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo”, dove oltre ai corsi ordinari di trombone, frequenta il “Corso di formazione per Direttori d’orchestra”tenuto dai Maestri V. Garbarino e A. Ceccato, partecipando alla Master finale tenuta dal Maestro C.M.Giulini.
Contemporaneamente prosegue gli studi di direzione d’orchestra con J. Mezsaros e G.A. Gavazzeni. Studia presso la “Scuola di Paleografia e Filologia Musicale”di Cremona e si specializza in musica antica sotto la guida del trombettista americano E.H.Tarr. Vincitore di audizione, ha collaborato regolarmente per nove anni come I° Trombone con “l’Orchestra Nazionale dell’Accademia di Santa Cecilia”.
E’ stato invitato ad esibirsi come solista da importanti Orchestre tra le quali: l’Orchestra Nazionale di Krakovia, la London Sinfonietta, l’Orchestra Nazionale dell’Accademia di Santa Cecilia. Cinque le produzioni discografiche come solista.
Ha collaborato per anni alla registrazione di colonne sonore per il cinema e ha registrato come solista, accompagnato dall’ Orchestra Nazionale dell’Accademia di Santa Cecilia, la raccolta discografica: Io, Ennio Morricone. Dal 1993 occupa il ruolo di I° Trombone presso l’Orchestra della Fondazione Teatro Massimo di Palermo e dal 1996 è Direttore dell’ Ensemble Ottoni e Percussioni del Teatro Massimo di Palermo.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE