PartannaLive.it


Festival Alcart Legalità e Cultura ad Alcamo il 16, 17 e 18 agosto

Festival Alcart Legalità e Cultura ad Alcamo il 16, 17 e 18 agosto
16 agosto
11:52 2017

Prenderà il via oggi l’VIII edizione del Festival Alcart Legalità e Cultura, diventato ormai un importante appuntamento dell’estate alcamese, noto in Sicilia e riconosciuto anche a livello nazionale.

Arte, fotografia, cultura, cinema e musica si fondono sotto un unico grande palcoscenico per garantire al visitatore un’esperienza completa e ricca di sfaccettature. Tutta la zona di piazza Bagolino verrà quindi arricchita da contenuti e animazione per rendere le tre giornate complete sotto ogni punto di vista.

Un allestimento che per essere realizzato necessita del contributo di moltissimi volontari che lavorano incessantemente per mesi per raggiungere l’obiettivo che risulta più ambizioso di anno in anno.

Innumerevoli esposizioni di artisti locali riempiranno la villetta di piazza Bagolino con i loro lavori, le proprie fotografie ed i loro quadri.

La parte finale del Corso VI Aprile ospiterà invece per i tre giorni della manifestazione la mostra fotografica “Razza Umana” di Fulvio Eterno che ha ritratto più di un centinaio di passanti per raccontare uno spaccato della società che ci circonda.

Il legame con il territorio diventa sempre più forte con la collaborazione che si è intrapresa quest’anno con Slow Food, con cui sono stati creati tre Laboratori del gusto (Olio, Vino e Formaggio) che si terranno presso Sicilì per meglio comprendere le peculiarità e le qualità di ciò che mangiamo. (Laboratori su prenotazione)

Un particolare interesse è rivolto anche ai bambini che potranno godere anche loro come i “grandi” di seminari ed incontri che si terranno presso la Libreria Strettalafoglia nel Corso VI Aprile durante le tre giornate a partire dalle ore 18:00.

Come ogni anno le attività culturali pomeridiane saranno concentrate presso il Caffè Nannini sito all’interno della villa comunale di Piazza Bagolino e lo scenario per la parte musicale resterà il Parco Suburbano. Nuova location invece per la visione dei documentari che verranno proiettati alle 20:30 nell’atrio all’interno degli edifici che si affacciano su via Florio.

La manifestazione è completamente gratuita.

Clicca qui per scaricare il programma completo del festival.

Comunicato stampa

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE