PartannaLive.it


Fiori di zucca: fritti, ripieni ma non solo. Le sfiziose ricette dell’estate

Fiori di zucca: fritti, ripieni ma non solo. Le sfiziose ricette dell’estate
22 agosto
13:03 2017

Sfiziosi e croccanti i fiori di zucca sono una prelibatezza dell’estate. Oltre a catturare il nostro sguardo per il suo caldo colore arancione, i fiori di zucca sono anche uno piacere per il nostro palato.

La ricetta più diffusa in tutte le regioni italiane è quella della pastella di acqua e farina, ma nel corso degli anni si sono aggiunte numerose versioni.

La prima consiste nel creare una pastella con cui si possono coprire circa 15 fiori di zucca con 220 grammi di acqua frizzante, 150 gr di farina 00, 15 gr di lievito di birra, 6 grammi di sale fino e 6 di zucchero a. I fiori ovviamente fanno privati del pistillo interno e dalle foglie verdi esterne e passate nella pastella solo dopo che questa sia leggermente lievitata. Il composto deve essere un po spumoso ma a filo.

Se si vuole creare una pastella più croccante si deve sostituire la farina 00 con quella di riso oppure aggiungere alla pastella un tuorlo e utilizzare acqua ghiacciata (in questo caso bastano solo 100 gr di farina 00 e 200 gr di acqua minerale), o ancora sostituire l’acqua con la birra.

Se volete preparare un antipasto ancora più appetitoso potete farcire i fiori di zucca con pomodori secchi e mozzarella o con verdure a piacere (ovviamente già cotte) o ancora con mollica, uova, parmigiano e altri ingredienti a base di pesce o carne, come speck, mortadella etc o ancora semplicemente con ricotta.

I fiori in pastella vanno gettati nell’olio caldo e serviti caldi per non perdere croccantezza.

Un’altra variante per cucinare i fiori di zucca è la frittata. In questo caso, i fiori di zucca vanno tagliati a listarelle e immersi nell’uovo sbattuto seguendo la procedura classica della frittata.

 

Buon Appetito!

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE