Marilena Cucchiara da Salemi al Festival internazionale di Noto. La sua passione è la chitarra!

SALEMI. Un nuovo giovane talento si fa strada sulle scene musicali regionali e non solo. Marilena Cucchiara, 24 anni di Salemi, è una giovane promessa del mondo musicale chitarristico. Quella della chitarra è una passione che Marilena coltiva fin da giovanissima e a 14 anni decide di iscriversi al Conservatorio dove a breve conseguirà la laurea. Passione e talento che sfoggerà quest’anno al Festival internazionale della chitarra “Tiempo de guitarras” che si terrà a Noto dal 6 al 10 settembre promosso dall’Assessorato regionale Turismo, Sport e Spettacolo e di Musica e Arte. Un festival che con le sue master class fa conoscere i nuovi talenti i quali si esibiranno anticipando le performance di grandi musicisti e dando vita alla Promenade chitarristica, una passeggiata musicale tra i posti più belli della città. Una opportunità unica per Marilena, unica componente femminile della provincia di Trapani ( a partecipare sarà anche un chitarrista di Castellamare Gaspare Di Pasquale) che si presta ad essere un buon trampolino di lancio. L’artista suona anche il flauto ed è componente della banda Vincenzo Bellini diretta dal maestro Rosario Rosa e facente parte come associazione alla Fe.Ba.Si.(federazione bande siciliane) ma la sua passione è la chitarra, uno strumento che suona e studia con dedizione e passione.

Il curriculum di Marilena, intanto, si sta arricchendo di altre di interessanti esperienze quali la partecipazione, dal 17 al 22 agosto in qualità studente iscritta al masterclass, un corso rivolto a giovani musicisti che desiderano perfezionarsi dal punto di vista tecnico e interpretativo e che si esibiranno nei concerti pubblici tenuti da prestigiosi artisti del panorama musicale internazionale nella meravigliosa cornice del cortile della Badia Grande di Sciacca. O ancora il Norma Musica Festival, una manifestazione che vede la partecipazione di poco più di 10 studenti provenienti da tutta Italia e che danno vista a serate di musica di altissimo livello. Marilena ha inoltre partecipato a masterclass tenute da musicisti di fama internazionale quali Matteo Mela, Letizia Guerra, Rovshan Mamed Kuliev , Andrea De Vitis, Nereo Luigi Dani, Antonio Rugolo, Piero Viti, Margarita Escartpa, Stefano e Marco Bonfanti, e Nello Alessi che è anche il suo maestro al conservatorio Scontrino di Trapani.

A concorrere alla formazione di Marilena, anche degli importanti e riconosciuti master in propedeutica e di direzione d’orchestra, organizzati dalla Fe.Ba.Si, e tenuti rispettivamente dai maestri Laura Fermanelli e Salvatore Tralongo.

L’espressività dell’animo artistico di Marilena passa anche da un suo componimento scritto: “Il rumore del mare”, la sua prima opera poetica, ispirata alla corrente Ermetica, la cui caratteristica è la riduzione all’essenziale.

La giovane chitarrista già nel passato, ha preso parte a importanti festival in Sicilia e a Roma affinando sempre più il proprio talento e la propria esperienza nel suono di uno strumento classico che con i suoi suoni naturali e armonici, così come strutturati dalla giovane promessa salemitana, ha catturato già l’attenzione di importanti maestri e di appassionati folti pubblici.

Commenta qui: