PartannaLive.it


Partanna, venerdì 1 settembre Aida Satta Flores in concerto

Partanna, venerdì 1 settembre Aida Satta Flores in concerto
30 agosto
10:40 2017

PARTANNA. Aida Satta Flores (nella foto) sarà in concerto al Castello Grifeo, venerdì 1 settembre, ore 21,30. L’evento è inserito nella varia programmazione di ArteMusiCultura, la manifestazione del Comune di Partanna.

Il concerto della Satta Flores, a ingresso libero fino ad esaurimento posti, si svolgerà nell’ambito della XI Edizione della Rassegna Culturale Castello Grifeo.

Aida presenterà molte delle sue ultime canzoni tratte dall’album “Bellandare”, cui hanno collaborato artisti come Mimmo Locasciulli, Edoardo De Angelis, Leo Gullotta, Giovanni Sollima.

Sul palco con lei: Alessandro Valenza al Pianoforte, Davide Rizzuto al violino, Gaetano Tucci ai fiati, Davide Inguaggiato al contrabbasso.

Recentemente la cantautrice ha portato in alto la musica d’Autore Italiana; il 17 dicembre vincendo SanremoSenior, al teatro del Casinò di Sanremo (aggiudicandosi, con “Tacco e stacco” tutti i Premi: categoria cantautori; Premio dello Studente; Premio Grand Prix su tutte le categorie); il 3 maggio, unica ospite al Festival Internazionale della Creatività nelle scuole, il G.E.F., teatro Ariston di Sanremo; il 29 luglio, insieme alla DCapital’s Band, nell’antica Cittadella di Gozo (Malta).

Aida, che in passato ha collaborato con diversi artisti del panorama musicale Italiano (Gino Paoli, Augusto Daolio, Nomadi, Eugenio Bennato, Claudio Baglioni, Mimmo Locasciulli, Edoardo De Angelis, Giovanni Sollima, etc…), ha anche partecipato a 3 Festival di Sanremo. Ma, come sostiene la stessa artista, la sua musica, il suo percorso d’autore, si è andato affinando e liberando oltre e dopo quelle partecipazioni al Festival, diventando, nel tempo, simbolo di quella tradizione di “teatro-canzone” che ha avuto in Gaber uno dei massimi esponenti Italiani.

Nell’ultimo album e nell’omonimo concerto, Aida indica quello che ritiene sia il vero allarme sociale di oggi: la latitanza di Bellezza e Poesia, a causa dell’avvento di talent e dictat musicali e culturali che omologano gusti e attitudini, uccidendo le identità, umane ed artistiche.

Il concerto si apre con la canzone-manifesto “A cuore nudo”, ove Aida indica una via salvifica, rappresentata dall’artista puro, vero, libero dagli schemi convenzionali e circolanti “c’è un’assenza in giro di Bellezza, qui ci vuole un viaggio all’incontrario”. Non mancheranno anche alcune “appropriazioni debite”, come Aida definisce alcune cover d’autore reinterpretate a suo modo.

Comunicato stampa

Arte Senza Fine

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE