Selinunte location del film “Il Casellante”. Nel cast Gerard Depardieu

SELINUNTE. Anche Selinunte farà da sfondo al nuovo film tratto dal romanzo di Andrea Camilleri, “Il casellante”.

Il regista Rocco Mortelliti, genero dello scrittore che ha creato il personaggio del Commissario Montalbano ha scelto come città in cui girare le scene del film Selinunte, Scicli ed Enna. Tre magnifiche città siciliane che potranno ostentare la loro bellezza in tutta Italia. Le riprese di due settimane partiranno da Enna il 28 agosto e si sposteranno a Selinunte e poi a Scicli. A Selinunte, come confermato dallo stesso regista Mortelliti verranno girate 3 scene. Il luogo prescelto è il “suggestivo casello dove passa l’unica tratta di ferrovia a scartamento ridotto. Ed è proprio in questo luogo che avverranno le tre riprese in provincia di Trapani”. Durante il periodi delle riprese sarà possibile quindi vedere bazzicare tra le nostre città l’attrice Alessandra Mortelliti, Alessandro Rugnone e Gerard Depardieu ma pare che del cast facciano parte anche Leo Gullotta, Nino Frassica e Moni Ovadia.

 

Il casellante è, tra i racconti di Camilleri del cosiddetto “ciclo mitologico”, uno dei più divertenti e, allo stesso tempo, struggenti,  ambientato, cioè negli anni ‘40 del secolo scorso in pieno era fascista.

Il romanzi di Andrea Camillari e i film diventano ancora una volta uno strumento di propaganda del territorio siciliano e di rilancio della cultura locale.

Commenta qui: