Campobello, differenziata: nuovi contenitori (e regole) per l’organico

CAMPOBELLO DI MAZARA. L’Ufficio comunale del settore Ambiente, ancora una volta, invita i cittadini di Campobello a rispettare scrupolosamente il calendario, gli orari e le indicazioni fornite in ordine alla raccolta differenziata dei rifiuti. In particolare, si rende necessario ribadire che per quanto riguarda il conferimento dell’ORGANICO è necessario utilizzare esclusivamente SACCHETTI BIODEGRADABILI a norma (anche quelli solitamente utilizzati dai supermercati, purché contengano la dicitura UNI EN 13432 – 2002 ), inserendoli direttamente all’interno del contenitore MARRONE, oppure depositare il rifiuto direttamente all’interno di tale contenitore.

L’utilizzo di sacchetti diversi da quelli a norma per l’Organico, infatti, non consente la corretta differenziazione del rifiuto. Recentemente, un carico di organico proveniente dal nostro Comune è stato, infatti, respinto dall’apposita piattaforma, in quanto una grande quantità di rifiuti organici era stata erroneamente inserita da cittadini all’interno di sacchetti non biodegradabili, non conformi alla normativa e, dunque, ritenuti non accettabili.

Con l’occasione, si informano i cittadini che a partire dal 16 settembre, tutti i sabati mattina, dalle ore 8 alle ore 14, a Palazzo Accardi, saranno distribuiti i nuovi mastelli per l’organico “areati”. La bio-pattumiera, che presenta indubbi vantaggi, aumentando la capacità di resistenza del sacchetto biodegradabile, riducendo drasticamente la produzione di cattivi odori e facilitando, di conseguenza, la produzione di un ottimo compost, sarà fornita  a tutte le nuove utenze e a coloro che ne faranno richiesta.

Comunicato stampa

Antonella Bonsignore

Commenta qui: