PartannaLive.it


Intervento multidisciplinare al S. Antonio su un giovane coinvolto in un incidente stradale

Intervento multidisciplinare al S. Antonio su un giovane coinvolto in un incidente stradale
29 settembre
11:11 2017

TRAPANI. Nonostante sia in corso il trasferimento, dovuto alla nuova rete ospedaliera, dell’unità operativa di chirurgia plastica dell’ASP di Trapani dall’ospedale di Castelvetrano a quello di Marsala, gli interventi non si sono fermati.

Ieri infatti, dopo un grave incidente stradale che aveva coinvolto un ventenne trapanese, il direttore dell’unità operativa di otorinolaringoiatria dell’ospedale S. Antonio Abate di Trapani, Carlo Gianformaggio, ha chiesto al primario di chirurgia plastica Gaspare Clemente, di operare insieme il ragazzo.  L’intervento chirurgico dell’equipe multidisciplinare sul giovane, cui  è stato ricostruito il labbro, danneggiato a causa dell’incidente, e che sarebbe esitato in grossi disturbi funzionali, è perfettamente riuscito.

E’ la confermacommenta il commissario dell’ASP Giovanni Bavettadi come stiamo  intraprendendo la giusta strada dell’ospedale per intensità di cura, agendo come se i nostri sei presidi fossero un unico grande ospedale, e dove siano i chirurghi  a spostarsi e non il paziente, a cui si dà così il minimo disagio”.

Comunicato stampa

ASP Trapani

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE