Partanna apre il CowoShare di Milano. Zinnanti e Catania per il G55

PARTANNA. Partanna presenzia il CowoShare di Milano. Giorno 30 settembre, la città, unica in Sicilia ad avere un coworking comunale pubblico e l’unica ancora oggi nella provincia di Trapani ad avere attivato tale percorso, parteciperà attivamente al CowoShare del capoluogo della città Lombarda. Un congresso che vedrà la partecipazione di un panel di relatori molto nutrito con 9 personalità, provenienti da tutta Italia, in rappresentanza di istituzioni varie, dai Comuni agli Ordini Professionali alle Università. Rappresentanti del Comune di Partanna, saranno il sindaco Nicola Catania e il vicesindaco e assessore Antonio Zinnanti che aprirà la sessione parlando dell’esperienza della Coworking e FabLab pubblico G55, lo spazio in cui formazione e comunicazione in cui dopo circa 11 mesi dall’apertura si sono allocate ben 7 giovani aziende, di cui 2 di Milano; sono nate 2 StartUp e 5 professionisti.

Il Cowo voluto dall’Amministrazione Comunale di Partanna, che nasce esattamente un anno fa in via Garibaldi, permette a tutti i lavoratori autonomi, free-lance, startup, piccole aziende, creativi e professionisti indipendenti della zona di lavorare in un ambiente “shared”, con un vantaggio doppio: contenere i costi dell’affitto e far crescere il proprio network di contatti. Niente più costi fissi per spazi inutilizzati, o per i servizi tipici dell’ufficio: arredi, utenze, pulizie, reception, vigilanza, spese varie. Lavorare in un coworking significa, infatti, innanzitutto evitare spese inutili pagando solo il prezzo di una postazione di lavoro, completamente attrezzata, per il periodo che serve. Inoltre il coworking offre innumerevoli altre opportunità, tra cui conoscere nuovi professionisti e avere accesso a eventi e iniziative, spesso proposti a condizioni favorevoli per la “coworking community”

 Il 30 settembre a Milano si parlerà di Coworking e Istituzioni con le esperienze e i nuovi bandi, incentivi economici e progetti speciali con università, freelance, artigiani e tanto altro.

Di seguito l’Intervista al Vicesindaco Zinnanti

http://www.coworkingproject.com/2017/09/08/coworking-istituzioni-zinnanti-partanna

Commenta qui: