Precisazioni ASP: “La progressione economica non è una scelta elettorale”

In riferimento ad alcuni articoli di stampa sulle progressioni economiche orizzontali al personale ASP di Trapani e a una nota del sindacato Nursind, la direzione strategica aziendale precisa quanto segue:

– la progressione economica orizzontale per il personale non dirigenziale del comparto è prevista dall’art. 35 del CCNL Sanità, e quindi non è una scelta discrezionale dell’azienda, ne tantomeno elettorale;

– con il contratto integrativo aziendale del 5 ottobre 2016 sono stati definiti i criteri da utilizzare per la formulazione dell’apposita graduatoria di 1.886 dipendenti, graduatoria che è stata approvata con delibera del 22 marzo 2017;

– con la delibera n. 3047 del 31 luglio 2017 è stato rideterminato l’ammontare del fondo per il finanziamento e solo a quel punto si è proceduto alla liquidazione delle somme, con la delibera del 21 settembre scorso;

– a differenza di quanto asserisce il Nursind, l’azienda non ha alcuna discrezionalità nella quantificazione del relativo fondo;

– la graduatoria è destinata a rimanere valida fino al suo completo scorrimento e comunque per un periodo non superiore ai tre anni (2016-2017-2018).

Comunicato stampa

AP Trapani

Commenta qui: