PartannaLive.it


Salemi, agevolazioni fiscali per le attività. Si ampliano le possibilità di accesso

Salemi, agevolazioni fiscali per le attività. Si ampliano le possibilità di accesso
17 settembre
19:36 2017

SALEMI. Per potenziare l’attività di rilancio del centro storico, l’Amministrazione comunale aumenta  le possibilità per le imprese di usufruire di agevolazioni fiscali. Il precedente “Regolamento per la concessione di benefici fiscali alle attività’ volti alla valorizzazione del Borgo Antico di Salemi”, nato nel dicembre 2015 è stato modificato, per permetterne una maggiore fruibilità da parte dei cittadini.

I benefici finora destinati solo alle nuove attività nate nel borgo, sono ora rivolte anche alle “attività commerciali esistenti e di nuova costituzione all’interno del borgo ed in zona ad esso limitrofa”.

Le agevolazioni, per le nuove attività, chiarisce la modifica riguardano la riduzione del 50 per cento sia della Tasi (Tassa per i servizi indivisibili) che della Tari (Tassa sui rifiuti), e l’esenzione dalla Tosap (Tassa di occupazione di spazi e aree pubbliche). Mentre le attività preesistenti saranno esenti della Tosap.  Il beneficio sarà concesso per i primi 3 anni.

Cambia anche la perimetrazione che esce dalla zona acciottolata è abbraccia la via Matteotti, la via dei Mille e la via Cremona per proseguire in Piazza Libertà, via Amendola, piazza Simone Corleo, piazza D’Aguirre, piazza Dittatura, via Duca degli Abruzzi, via Mistretta, via Lombardo e via Crispi.

I benefici sono rivolti a: ditte individuali; cooperative sociali; consorzi; società in accomandita semplice, società a responsabilità limitata, società in nome collettivo, società per azioni, società in accomandita per azioni.

Facilitazione anche nell’accesso: non sarà più necessario partecipare al bando ma basterà presentare formale richiesta.

La modifica del regolamento è stata discussa in Consiglio comunale. Su alcuni punti si attende il parere del segretario comunale e l’ulteriore approvazione da parte del Consiglio. Le modifiche se approvate avranno effetto a partire dal primo gennaio 2018.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE