PartannaLive.it


Salemi, discarica a Piano Cascio. Interviene Codici

Salemi, discarica a Piano Cascio. Interviene Codici
20 settembre
13:45 2017

SALEMI. Ritrovata a Salemi nella Via Giuseppe Cascio Cortese una discarica a cielo aperto composta da rifiuti, sanitari di vario genere e lastre rotte di eternit. A segnalarlo con una nota stampa è l’Associazione Codici di Salemi:
“Tale spiacevole ritrovamento risale a più di tre settimane fa, quando alcuni residenti del posto sono stati attirati dalla puzza nauseabonda proveniente dalla zona del Piano Cascio.
Allarmati dalla situazione, gli stessi hanno immediatamente provveduto alla segnalazione del sito pericoloso alle competenti autorità di vigilanza, le quali, poco dopo hanno effettuato un sopraluogo e documentato la situazione con l’ausilio di macchine fotografiche.
Nonostante la presa d’atto da parte delle autorità preposte, spiega l’Avvocato Roberto Rapallo segretario territoriale dell’Associazione CODICI, ad oggi la discarica rimane in bella vista dei croceristi che prossimamente visiteranno uno dei borghi più belli d’Italia.
Tale situazione di inerzia, continua il segretario territoriale di CODICI, non è più tollerabile, in quanto, data la presenza anche di rifiuti speciali (lastre di eternit spezzate), i pericoli per la salute e l’incolumità dei residenti sono molto alti.
Per tale ragione, conclude l’Avvocato qualora non vengano presi immediati provvedimenti atti ad eliminare la situazione denunciata di pericolo, l’associazione CODICI è pronta a presentare un esposto in Procura al fine di far accertare eventuali responsabilità ed inadempienze”.

Sulla vicenda è stata chiesta una replica all’Amministrazione comunale. L’assessore ai Lavori Pubblici e all’Ecologia Calogero Angelo fa sapere che “l’amianto non può essere tempestivamente rimosso poiché occorre l’intervento di una ditta specializzata”. Lo stesso assessore afferma di “aver già incaricato gli uffici competenti a stimare i luoghi e la spesa per la rimozione di tale materiale. Si sta valutando la possibilità di affidare tramite bando ad una ditta tale servizio a cadenza periodica.  Interventi mirati riguardano anche gli altri materiali presenti, e su cui si agirà differentemente.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE