PartannaLive.it


Apertura campagna elettorale, Gucciardi: “Rappresentante senza barricate”

Apertura campagna elettorale, Gucciardi: “Rappresentante senza barricate”
16 ottobre
10:58 2017

SALEMI. Si è aperta ufficialmente a Salemi la campagna elettorale dell’assessore alla Salute e candidato deputato regionale del Pd nel collegio di Trapani Baldo Gucciardi, che ha subito toccato il tema dell’adesione al voto. “La politica ha il dovere di dare una risposta a chi non vuole andare a votare. Bisogna sanare questa frattura tra i territori e la politica, fra le istituzioni e la democrazia. Il mio non è un impegno calato dall’alto, ma frutto di un percorso. I cittadini hanno bisogno di un riferimento e, incontrando migliaia di persone, ho capito di avere un ulteriore compito. Ho, infatti, il dovere di essere un rappresentante senza barricate. C’è il Pd, ma ci sono anche tantissimi cittadini che, pur non militando in questo partito, hanno bisogno di avere un punto di riferimento e si sono comunque avvicinati a me in queste settimane per capire come sia riuscito a ottenere alcuni risultati di governo”.

Gucciardi entra poi nel merito del suo mandato da assessore alla Salute. “Quello di assessore alla Salute era un compito difficile con grandissime responsabilità, prima fra tutte quella di rimettere in piedi un sistema in difficoltà. Ho girato in lungo e largo gli ospedali della Sicilia per vedere da vicino tutte le criticità. Ho ridisegnato la Rete ospedaliera con l’idea che un cittadino che abita sui Nebrodi o sulle Madonie debba avere lo stesso diritto di assistenza sanitaria che ha un cittadino che vive in un’area metropolitana e per dare una grande boccata d’ossigeno alle strutture sanitarie con lo sblocco delle assunzioni e dei concorsi. Per riorganizzare la Rete – continua Gucciardi – mi sono servito di grandi professionisti, ma anche di medici, docenti universitari e operatori sanitari che ogni giorno stanno in trincea. Non era un obiettivo da poco e ho lavorato su questa sfida lanciata dal governo centrale di riorganizzare la Rete ospedaliera. Fino a pochissimo tempo fa la nostra Regione pagava 400 milioni di euro all’anno per i servizi assistenziali che le regioni del Nord prestano ai siciliani. E finalmente abbiamo dato una svolta a questo trend perché qui abbiamo medici e operatori sanitari che non hanno nulla da invidiare a quelli del Nord. L’approvazione della Rete ospedaliera è un grande risultato perché, oltre alla Sicilia, solo l’Emilia Romagna ha avuto il via libera alla nuova rete. Sia chiaro, però. Non mi sento di aver fatto cose straordinarie, ho fatto solo cose che servivano ai siciliani e abbiamo portato a casa i risultati. Ecco perché ho deciso di usare lo slogan “La politica dei risultati” per la mia campagna elettorale”.

Gucciardi, però, guarda anche ad altri servizi per il territorio trapanese. “Resta ancora tanto da fare per questo territorio. Qui mancano le infrastrutture, l’economia è ferma, i giovani scappano via. Io voglio lottare per l’aeroporto Birgi, per i porti di Trapani e Marsala, per una rete autostradale migliore e per incentivare il turismo. L’agricoltura, inoltre, deve ritornare ad essere il volano di sviluppo economico occupazionale e sociale come un tempo”.

Comunicato stampa

    Giuseppe Leone       

    

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE