PartannaLive.it


Salemi, Dina Ardagna: “Il lavoro la prima preoccupazione dei cittadini. La politica dia risposte chiare”

Salemi, Dina Ardagna: “Il lavoro la prima preoccupazione dei cittadini. La politica dia risposte chiare”
21 ottobre
13:54 2017

SALEMI. Occupazione, agricoltura, sostegno alle famiglie in difficoltà. Sono alcuni dei temi affrontati nel corso della campagna elettorale da Dina Ardagna, candidata con Alternativa popolare (Centristi per Micari) alle elezioni regionali del 5 novembre. “In questi giorni – spiega – ho potuto constatare di persona come le precarie condizioni occupazionali o l’assenza di lavoro siano in cima alle preoccupazioni dei cittadini. Sono numerosi i giovani che lamentano la mancanza di opportunità e manifestano l’intenzione di andare altrove. La fuga al Nord o all’estero per trovare lavoro è un problema serio che nella nostra regione raggiunge vette drammatiche. Una situazione alla quale la classe politica deve dare una risposta chiara e concreta”. Per Ardagna occorre prevedere nuovi incentivi per le start up e politiche di sostegno alle piccole e medie imprese, oltre a detrazioni fiscali e ulteriori agevolazioni per coloro che assumono giovani under 40. “Vanno previste nuove misure – precisa – per attrarre capitali e convincere le imprese estere ad investire qui. Dobbiamo garantire un futuro ai giovani che scelgono di restare nella nostra terra, sostenendo tutti quei ragazzi che si impegnano, credono nella Sicilia, e sono pronti ad avviare attività e imprese. La classe politica, dal canto suo, ha il compito di aiutarli anche avvalendosi della progettazione europea. Le Istituzioni, infine, possono concorrere allo sviluppo occupazionale attraverso borse di lavoro retribuite, una formazione adeguata, interventi per la promozione del lavoro autonomo, delle nuove professioni e dell’autoimpiego”. La candidata di Ap ha riscontrato anche un forte malcontento fra gli agricoltori. “In provincia di Trapani come nel resto della Sicilia – ha commentato Dina Ardagna – il crollo dei prezzi delle uve e dei prodotti ortofrutticoli, unito all’ondata di caldo anomalo che ha colpito la Sicilia quest’estate, ha messo in gravi difficoltà una categoria già da tempo in ginocchio”. E’ necessario, per la candidata, aumentare la competitività del sistema agroalimentare siciliano, promuovere e valorizzare le produzioni di eccellenza siciliane nei mercati internazionali, favorire l’inserimento dei giovani in agricoltura, rafforzare le politiche di sostegno al credito agricolo e facilitarne l’accesso, tutelare i prodotti Docg, Doc, Igt, Igp.

 

Ufficio stampa

Letizia Loiacono

Cell: 334/8062918

Mail: letizialoiacono@email.it

Pagina Facebook https://www.facebook.com/dina.ardagna

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE