“Sicilia Bedda” vola in Messico. Il gruppo entra nell’albo Cioff

VITA. I colori del gruppo “Sicilia Bedda” (Salemi- Vita) sventoleranno in Messico nello specifico a Tulancingo de Bravo, la seconda più grande città nello stato di Hidalgo, per partecipare, insieme ad altri gruppi provenienti dall’Ecuador, Uruguay, Polonia e Messico, al festival internazionale del folklore, che si svolgerà dal 10 al 14 ottobre. Il gruppo folkloristico “Sicilia Bedda” nato nel 1993, con l’intento di far conoscere, attraverso la musica, le tradizioni popolari della Sicilia, partirà giovedì 5 ottobre.

 Sarà questa, un’altra importantissima esperienza, tra quelle già vissute in più parti del mondo, da parte del gruppo siciliano, che già nel 2015 aveva partecipato ad una altro importante festival,  in Cina. Ma le buone notizie non finiscono qui, infatti quest’anno il gruppo “Sicilia bedda” ha ricevuto la certificazione C.i.o.f.f (Consiglio internazionale delle Organizzazioni dei festival del Folklore e delle arti tradizionali), che, per chi non ne fosse a conoscenza, è un’organizzazione internazionale culturale, non governativa, partner dell’Unesco che si pone come obiettivi, quello di conservare, promuovere e diffondere la cultura tradizionale e del folklore, attraverso proprio, forme espressive come la danza, i costumi, le arti. Il gruppo siciliano, rispecchiando a pieno queste caratteristiche, ha quindi ricevuto questo importante riconoscimento, a Vita, direttamente dal presidente del comitato organizzatore del festival internazionale di Folklor de Hindalgo, nonché vicepresidente mondiale del Cioff, Mr. Alejandro Camacho González.

 

Valentina Mirto

(Foto Pro Loco Vitese)

Commenta qui: