PartannaLive.it


Valderice: ghanese arrestato dai Carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale

Valderice: ghanese arrestato dai Carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale
13 ottobre
13:06 2017

VALDERICE. I militari della Stazione Carabinieri di Valderice nella giornata di ieri hanno proceduto all’arresto di Y.Y., Ghanese classe ’96, richiedente asilo politico ed entrato in Italia nel 2015, per i reati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Alle prime ore del mattino giungeva segnalazione che la via Enrico Toti era stata bloccata con dei cassonetti della spazzatura messi in mezzo la strada.

Giunti sul posto, nei pressi del centro di accoglienza Villa S. Andrea, i Carabinieri notavano delle auto incolonnate in quanto bloccate realmente dai cassonetti e un extracomunitario, già noto ai militari, in evidente stato di agitazione.

Il ghanese, arrivato in quel centro nel 2015, era andato su tutte le furie per un ordinanza emessa dal Tribunale di Palermo che gli proibiva di poter continuare a rimanere in quel centro.

I militari operanti cercavano di portare alla calma il soggetto che, incurante dei loro consigli, li aggrediva rendendo necessario l’intervento del 118.

L’immediato arrivo di altri due equipaggi del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Trapani permetteva di immobilizzare ed arrestare Y.Y. che fino alla fine ha opposto estrema resistenza.

Alla fine delle formalità di rito l’arrestato veniva tradotto presso le carceri di San Giuliano in attesa di giudizio direttissimo che si terra nella mattinata odierna.

Comunicato stampa

Comando Provinciale Carabinieri di Trapani

Nono sono stati resi noti i motivi per cui il giovane stesse protestando.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE