PartannaLive.it


I “F. D’Aguirre – D. Alighieri” tra i migliori licei. La dirigente Accardo: “Gli studenti vantano brillanti carriere”

I “F. D’Aguirre – D. Alighieri” tra i migliori licei. La dirigente Accardo: “Gli studenti vantano brillanti carriere”
13 novembre
16:26 2017

Quale liceo scegliere per favorire la formazione dei propri figli? Oltre alla scelta del giusto percorso formativo delle giovani menti della nostra società, può essere di grande influenza la scelta dell’istituto dove gli adulti del domani decideranno di frequentare per conseguire il proprio titolo di maturità. Per aiutare genitori e figli in questa difficile scelta che può influire sul futuro dei giovani studenti esiste un progetto utilissimo, Eduscopio, che attraverso un’approfondita analisi di oltre un milione di studenti appena diplomati, ha stilato una graduatoria dei migliori licei e istituti professionali d’Italia.

I criteri su cui si basa il lavoro dei ricercatori della Fondazione Agnelli – istituto indipendente di cultura e di ricerca nel campo delle scienze umane e sociali con sede a Torino, promotrice del progetto Eduscopio – sono gli esami sostenuti, i crediti acquisiti e i voti ottenuti dalle matricole universitarie. Questi indicatori riflettono la qualità delle basi formative, la bontà del metodo di studio e l’utilità dei suggerimenti orientativi acquisiti nelle scuole di provenienza. I risultati permettono di formulare un giudizio sulla qualità delle scuole secondarie superiori dalle quali provengono gli studenti universitari.

Dai risultati dei diplomati negli anni scolastici 2011/12, 2012/13 e 2013/14 provenienti dai licei classici e scientifici siciliani, troviamo tra i primi posti per i licei classici l’istituto Francesco Maurolico di Messina (con un punteggio di 80,83), l’IS di Palazzolo Acreide (74,66) e il Centro educativo Ignaziano (privato) di Palermo (71,89).

Per i licei scientifici siciliani il “podio” è dell’istituto Giuseppe Ferro di Alcamo (col punteggio di 78,49), seguito dall’Empedocle (privato) di Messina (78,19) e il Galilei-Campailla di Modica (78,04).

Di seguito possiamo vedere invece i primi tre istituti classici e scientifici del Libero Consorzio di Trapani:
LICEO CLASSICO
D’Alcamo – Alcamo (69,74)
Francesco D’Aguirre – Salemi (69,01)
Giovanni Pantaleo – Castelvetrano (66,17)

LICEO SCIENTIFICO
Giuseppe Ferro – Alcamo (78,49)
Dante Alighieri – Partanna (71,28)
Pietro Ruggieri – Marsala (68,88)

Posizione stabile per l’Istituto “F. D’Aguirre – D. Alighieri” rispetto ai dati forniti nel 2016, confermando la seconda posizione per il Liceo Classico salemitano, attestato nel 2016 con un punteggio di 69,88 e di 72,62 per il Liceo Scientifico di Partanna.

La Dirigente scolastica dei due licei, la professoressa Francesca Accardo, contattata dalla nostra redazione in merito al risultato conseguito dall’istituto, dichiara di “essere più che soddisfatta per i riconoscimenti conseguiti in questi anni dall’istituto salemitano e partannese, sia per l’impegno e la professionalità profusi dal corpo docente nell’educazione dei giovani delle realtà locali, sia per i risultati conseguiti in ambito universitario e professionale dagli ex studenti dei due licei, che possono vantare brillanti carriere nelle migliori università italiane e nel mondo del lavoro“, citando come esempio anche Dario Riccobono e Antonietta Conte, due giovani ingegneri aerospaziali di origine partannese coinvolti in progetti di ricerca della NASA, la famosa agenzia aerospaziale americana. La preside infine augura che “questo riconoscimento del valore dei due licei, ottenuto nonostante il confronto con istituti presenti sul territorio ben più grandi e con maggiori risorse rispetto al D’Aguirre-Alighieri, possa far comprendere alla cittadinanza della comunità locale, l’importanza e la qualità dell’istruzione che l’istituto può fornire alle nuove generazioni dei comuni belicini, che sono il futuro pulsante della nostra società“.

 

Cosa ne pensate di questa classifica? fateci sapere lasciando un commento.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE