PartannaLive.it


Mazara, maltrattamenti in famiglia per estorsione di denaro. Arrestato un 27enne

Mazara, maltrattamenti in famiglia per estorsione di denaro. Arrestato un 27enne
29 dicembre
14:24 2017

MAZARA DEL VALLO. Nella nottata del 28 dicembre 2017, i Carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo unitamente ai colleghi dell’Aliquota Radiomobile, hanno arrestato un giovane mazarese di 27 anni per l’ipotesi di reato di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione.

In particolare, il giovane si è reso responsabile di molteplici e ripetuti episodi di gravi minacce verbali e aggressioni fisiche nei confronti della vittima con la quale era legato da un rapporto di parentela condividendo lo stesso tetto e dalla quale pretendeva ingiuste dazioni di danaro. Le ripetute aggressioni ricevute nel tempo, hanno portato la vittima a denunciare i gravi episodi ai Carabinieri. Dagli approfondimenti esperiti  è emerso come il giovane, ogni qualvolta gli veniva negata una sua richiesta, andava su tutte le furie danneggiando l’abitazione servendosi di un manganello artigianale e distruggendo i vari accessori e arredi della stessa dove domiciliava con parenti. Le violenze fisiche, in alcune occasioni, si sono riversate anche sul cane di famiglia, picchiato con un bastone e sul quale veniva scaricata la “rabbia” del giovane quando non riceveva quanto richiesto.

Infine, nella notte del 28 dicembre, a seguito dall’ennesimo litigio familiare, sviluppatosi tra le mura domestiche sono intervenuti per l’ennesima volta i militari della Compagnia Carabinieri di Mazara del Vallo, e, data la gravità dei fatti, per il giovane si sono aperte le porte del carcere di Trapani.

Continueranno anche e soprattutto in concomitanza delle imminenti festività i servizi straordinari di controllo del territorio, con il rafforzamento dell’impiego di personale in servizi di pattuglia e appiedati per le vie del centro storico con l’intento di garantire maggiore sicurezza ai cittadini e prevenire i c.d. reati predatori.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE