PartannaLive.it


Attentato in Afghanistan: feriti due militari siciliani di cui uno trapanese

Attentato in Afghanistan: feriti due militari siciliani di cui uno trapanese
27 maggio
16:35 2013

COMUNICATO STAMPA

Nuovo attentato in Afghanistan – Feriti due militari siciliani di cui uno trapanese
La costernazione e la solidarietà del Consiglio Provinciale

provincia trapaniAppresa la notizia del nuovo vile attentato in cui questa mattina in Afghanistan sono rimasti feriti due militari siciliani di cui uno trapanese, il caporal maggiore scelto Marco Millocca, entrambi effettivi al 6° Reggimento Bersaglieri di Trapani, il Presidente Peppe Poma, a nome suo personale e dell’intero Consiglio Provinciale di Trapani, nel manifestare la più sentita costernazione per quanto accaduto, in un telegramma inviato al Comandante dei Bersaglieri di stanza a Trapani, Col. Mauro Sindoni, esprime tutta la possibile umana vicinanza ai familiari dei feriti, oltre che a tutti i commilitoni del 6° Reggimento, con l’augurio e la speranza, che possano prontamente rimettersi e riabbracciare i propri cari.

Ci consola il pensiero che i nostri militari – ha  proseguito Peppe Poma – che recentemente hanno contribuito a sventare un attentato di possibile notevole gravità, perseguono il nobile obiettivo della pace e della difesa dei più importanti diritti dell’uomo, primi fra tutti quelli alla libertà e all’autodeterminazione. Di questo dobbiamo essere tutti consapevoli e orgogliosi, ma debbo anche sinceramente sottolineare che il diretto coinvolgimento, per fortuna non letale, di un giovane trapanese e di un palermitano rende comunque più lacerante la sensazione di smarrimento e di afflizione che si avvertiamo nel nostro animo in occasione di questi dolorosi accadimenti.

Ai familiari di Marco Millocca – ha aggiunto ancora il Presidente del Consiglio Provinciale – oltre a ribadire la massima solidarietà e l’auspicio di completa guarigione, voglio dire che possono e debbono andare fieri del loro congiunto il cui nobile impegno ed il coraggio dimostrati quando ha scelto di prendere parte, con compiti operativi, alla missione internazionale in Afghanistan, rendono onore alla nostra terra di Sicilia e all’intero Paese.

                                                                         L’UFFICIO STAMPA
S. Ingianni

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE