PartannaLive.it


Castelvetrano: deliberato dal Consiglio Comunale l’ampliamento del Cimitero

Castelvetrano: deliberato dal Consiglio Comunale l’ampliamento del Cimitero
09 maggio
16:00 2013

CimiteroNella seduta di ieri sera il Consiglio Comunale di Castelvetrano, presieduto da Vincenzo Cafiso,  ha approvato la variante allo strumento urbanistico dell’area dell’ex autoparco, che è adiacente al cimitero monumentale, e che consentirà l’ampliamento del Cimitero Comunale. “ Ringrazio i consiglieri sia della maggioranza che dell’opposizione che hanno approvato l’importante variazione che consentirà di attivare tutte le procedure per il progetto, che consentirà di poter realizzare il desiderio di tanti cittadini che chiedevano a gran voce la realizzazione di nuovi spazi cimiteriali- ha detto il Sindaco-   ringrazio i tecnici comunali che hanno individuato il sito anche perché in altre direzioni non era possibile effettuare ampliamenti”. Nei mesi scorsi la Giunta Municipale, guidata dal Sindaco, Avv. Felice Errante, aveva deliberato di approvare l’atto d’indirizzo al Dirigente degli Uffici tecnici, per  uno studio di fattibilità per l’ampliamento del cimitero comunale. La necessità nasceva dalle tante richieste, da parte dei cittadini, per ottenere collocazioni all’interno del Cimitero Comunale, che non era possibile esaudire  a causa della mancanza di spazi, nonostante i numerosi ampliamenti già effettuati.  l’area in questione non è stato possibile esaudire le richieste. In particolare si rilevava la seguente situazione: 103 richieste di cappelle gentilizie, 10 richieste di cappelle 4 posti interrate, e 142 richieste di posti a terra. A fronte delle suddette richieste, in atto esiste la disponibilità di soli 147 posti nella colombaia realizzata da qualche anno. L’Amministrazione ha deciso di provvedere ad un ampliamento dell’area cimiteriale utilizzando l’adiacente area che era adibita ad autoparco comunale, ma che ormai è in disuso da anni. Tale area, estesa per circa 1254 metri quadri, è incardinata tra il cimitero monumentale, lo stadio Paolo Marino, il Convento dei Frati Cappuccini e la strada pubblica. Tale area è stata ritenuta idonea alle sovraesposte necessità e consentirà la realizzazione di una cinquantina di cappelle gentilizie, per circa 500 nuovi posti. Per l’esecuzione delle opere di trasformazione dell’area e tutti i servizi si stima un costo complessivo di € 346mila.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE