PartannaLive.it


È morto a Roma il senatore a vita Giulio Andreotti. Domani i funerali

È morto a Roma il senatore a vita Giulio Andreotti. Domani i funerali
06 maggio
15:33 2013

Andreotti

È deceduto oggi alle 12,25 nella sua abitazione romana Giulio Andreotti. A darne la notizia i suoi familiari. Il “Divo” aveva 94 anni, essendo nato il 14 gennaio del 1919. L’ex premier e senatore a vita era stato ricoverato il 3 maggio dell’anno scorso al Policlinico Gemelli di Roma per una crisi respiratoria. Da allora, dimesso dall’ospedale, le sue condizioni erano migliorate ma non si era mai ripreso completamente.

Politico longevissimo, ha ricoperto più volte numerosi incarichi di governo:
– sette volte Presidente del Consiglio;
– otto volte ministro della Difesa;
– cinque volte ministro degli Esteri;
– tre volte ministro delle Partecipazioni Statali;
– due volte ministro delle Finanze, ministro del Bilancio e ministro dell’Industria;
– una volta ministro del Tesoro, ministro dell’Interno, ministro dei beni culturali e ministro delle Politiche Comunitarie.
È sempre stato presente dal 1945 in poi nelle assemblee legislative italiane: dalla Consulta Nazionale all’Assemblea costituente, e poi nel Parlamento italiano dal 1948, come deputato fino al 1991 e successivamente come senatore a vita.

Domani, secondo quanto si apprende da fonti vicine al Quirinale, si svolgeranno i funerali. Secondo fonti vicine alla famiglia non ci saranno esequie di Stato, né camera ardente ma probabilmente una funzione privata nella chiesa di San Giovanni dei Fiorentini, vicino alla residenza del senatore a vita.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE