PartannaLive.it


Provincia: la Commissione P.I. chiede l’erogazione del finanziamento per la ristrutturazione del convitto I.T.A. di Marsala

Provincia: la Commissione P.I. chiede l’erogazione del finanziamento per la ristrutturazione del convitto I.T.A. di Marsala
03 maggio
11:20 2013

 LA COMMISSIONE P.I. DEL CONSIGLIO PROVINCIALE CHIEDE LA CELERE EROGAZIONE DEL FINANZIAMENTO PER LA RISTRUTTURAZIONE DEL CONVITTO I.T.A. DI MARSALA 

Con un ordine del giorno sottoscritto da tutti i propri componenti (Giuseppe Siragusa, Anna Maria Angileri, Giuseppe Angileri, Giuseppe Ortisi e Francesco Brignone) la Commissione Pubblica Istruzione del Consiglio Provinciale chiede al Commissario della Provincia Regionale di Trapani, Darco Pellos, di attivarsi con il Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, al fine di erogare al più presto la somma per consentire il rapido inizio dei previsti lavori di ristrutturazione del Convitto dell’Istituto Tecnico Agrario di Marsala e garantire così la fruibilità della struttura agli studenti convittori.

A sostegno della propria richiesta, la Commissione P.I. ricorda che già nella G.U.R.S. del 21 agosto 2009 è stata pubblicata l’ammissione al finanziamento, da parte del competente Ministero e della Regione Siciliana, del progetto di rifacimento del prospetto, dell’adeguamento alle norme e della complessiva ristrutturazione del Convitto ITA di Marsala la cui situazione, peraltro, era già stata segnalata ben quattro anni or sono (maggio 2009) con un precedente ordine del giorno esitato dalla stessa Commissione Pubblica Istruzione.

Inoltre, la Provincia Regionale di Trapani nel mese di febbraio 2010 ha già provveduto ad esperire le pratiche propedeutiche alla emanazione del decreto di finanziamento da parte della Regione Siciliana.

La Commissione Consiliare P.I. fa altresì rilevare che le somme necessarie alla esecuzione dei lavori di cui trattasi sono disponibili per la parte già erogata dallo Stato e per quella già accantonata dall’Amministrazione Provinciale. Manca soltanto la parte del finanziamento regionale, corrispondente ad un terzo della somma complessiva, mentre gli alunni provenienti da fuori sede – conclude l’Ordine del Giorno – vivono un disagio notevole ed è necessario trovare subito una soluzione, vista l’inagibilità del Convitto.
 

L’UFFICIO STAMPA
S. Ingianni

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE