PartannaLive.it


Niscemi: coltivava marijuana in grande, arrestato

Niscemi: coltivava marijuana in grande, arrestato
24 giugno
14:41 2013

marijuanaLe indagini condotte dalla Procura della Repubblica di Caltagirone sono mirate a verificare se esistono complici nell’attività di coltivazione e spaccio di marijuana: questa “gatta da pelare” alberga sulle scrivanie dei procuratori dopo che le forze dell’ordine, a seguito di un preciso blitz in Contrada “Arcia Pisciotto” a Niscemi (CL), hanno arrestato V.D.D., 42enne imprenditore agricolo, e sequestrato ben 4 serre site su un’area di 8mila metri quadrati. All’interno delle serre sono state scoperte piantagioni di marijuana in “stato avanzato”, con circa 1500 esemplari di piante alte circa un metro e mezzo, e alimentate da un sistema di irrigazione a tempo molto moderno. I militari hanno arrestato l’uomo dopo una notte di appostamento e lo hanno bloccato mentre apriva il cancello di una delle serre. Secondo gli inquirenti, non si tratta di un giro d’affari di poco conto, in quanto la vendita di tutto il ritrovato avrebbe potuto fruttare fino a 2 milioni di euro nel mercato degli stupefacenti: ecco perché la Procura non ritiene chiuso il caso, e sta setacciando gli indizi alla ricerca di un collegamento con “pesci grossi” della droga.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE