PartannaLive.it


Petrosino: tenta suicidio dandosi in fiamme

Petrosino: tenta suicidio dandosi in fiamme
19 luglio
10:42 2013

fuoco 2Prima il fuoco della depressione, poi quello fisico: una donna di circa 40 anni, vittima di una forte crisi depressiva, ha cercato di farla finita bruciandosi viva mentre si trovava nell’abitazione estiva dei genitori, sita in Contrada Biscione, a Petrosino. A lanciare l’allarme il padre, che si è accorto del fumo proveniente dalla stanza nella quale la figlia si era chiusa a chiave. Massiccia la presenza di forze dell’ordine e autorità locali: sul posto, infatti, si sono immediatamente recati i vigili del fuoco, l’ambulanza, alcuni amministratori della città e dei servizi sociali. Sembra, per fortuna, che la donna non abbia subìto conseguenze gravi, ma è stata comunque condotta in ospedale a Marsala per via delle inalazioni di fumo.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE