PartannaLive.it


Alcamo: comune inserito nel progetto Valore Paese – Dimore con il castello di Calatubo

Alcamo: comune inserito nel progetto Valore Paese – Dimore con il castello di Calatubo
22 agosto
07:42 2013
Il Castello Calatubo

Il Castello Calatubo

Anche Alcamo è stata inserita nel progetto Valore Paese – Dimore, operazione che intende valorizzare beni di demanio storico-artistico creando un network di strutture turistico-ricettive e culturali; la notizia è stata resa nota, nei giorni scorsi, dalla Commissione per la selezione delle iniziative di maggior interesse. Nella cabina di regia del Progetto ci sono i Ministeri dei Beni Culturali e del Turismo, dello Sviluppo Economico e del Turismo, mentre i partner promotori sono l’agenzia del demanio, Invitalia e ANCI/Fondazione Patrimonio Comune.

E l’Assessore alla Cultura della Giunta Bonventre, Elisa Palmeri, che ha seguito l’iter per l’inserimento della nostra città all’interno dell’importante progetto, asserisce: “Alcamo entra a pieno titolo nell’operazione Valore Paese – Dimore perché il Castello di Calatubo, maniero medievale, acquistato dal Comune nel 2007 dai nobili eredi Papè, ha tutte le caratteristiche storico-artistico- culturali per far parte di un circuito italiano di immobili da riconvertire a finalità turistico-ricettive”.

Il progetto complessivo, infatti, intende potenziare l’offerta culturale e turistica dei territori, aumentando la competitività del Sistema-Paese attraverso il recupero di beni pubblici.

Ed il Sindaco, Dr. Sebastiano Bonventre, afferma che “E’ intendimento di quest’Amministrazione Comunale continuare il progetto della precedente e far si che l’antico castello torni ad essere polo catalizzatore di ideali e comunità come era stato nel passato, considerata la storia millenaria del sito di Calatubo. Il castello sarà il punto centrale di un percorso storico-museale che interesserà l’intero comprensorio, per collegare la storia di Alcamo a quella del Castello, dal medioevo ad oggi”.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE