PartannaLive.it


Megaservice: ieri a Castelvetrano assemblea straordinaria dei lavoratori

Megaservice: ieri a Castelvetrano assemblea straordinaria dei lavoratori
24 ottobre
14:20 2013

  COMUNICATO   STAMPA  del   24  Ottobre  2013

megaserviceIeri pomeriggio a Castelvetrano si è tenuta un’ assemblea straordinaria con carattere d’urgenza convocata dai lavoratori del comparto edile della Mega Service S.p.A.

Aspetto prioritario della convocazione, la totale quanto insostenibile assenza di risultati e di attenzioni riservate alla drammatica condizione di tutti i lavoratori, entrati progressivamente ad oggi a pieno titolo all’interno di una attestata soglia di povertà, tutto quanto dopo ben 8 mesi dall’avvio delle procedure di liquidazione da parte della Provincia Regionale di Trapani, Ente totalmente partecipante con le responsabilità dirette di esercizio del Controllo Analogo, particolare esecutivo di rilevante importanza che avrebbe portato  certamente lo status della società a condizioni diverse in epoca pre–commissariamento, della Regione Siciliana e più direttamente della Presidenza della Regione sino ad arrivare alla V Commissione lavoro dell’ Ars.

Peraltro, si resta in attesa di espressioni esecutive  concrete da parte della Prefettura, in riscontro alle tematiche pianificate nell’incontro più recente del 10 Ottobre u.s.

Ad oggi sugli incolpevoli lavoratori è stata esercitata da parte delle Istituzioni una strumentale azione ad elastico, caratterizzata sostanzialmente  da atteggiamenti di apertura, seguiti subito dopo da radicali ed inquietanti chiusure e/o ancora peggio, da nulla di fatto, senza responsabili e/o volenterose progressioni d’iniziative che sarebbero dovute essere dettate quanto meno, proprio dal carattere garantista che le Istituzioni dovrebbero rappresentare.

In concreto resta in piedi per i lavoratori, giusto oltre i crediti maturati a far data da Dicembre 2012, la normale procedura di legge attivata dalla società di concerto con le organizzazioni sindacali nella plausibile prospettiva del conseguimento degli ammortizzatori sociali con un accesso che secondo indicazioni Ministeriali avverrà non prima di Aprile 2014 ovvero a distanza di 10 mesi dalla richiesta prodotta.

L’ assemblea straordinaria, in relazione al drammatico quadro consuntivo tracciato, nonché  in totale assenza di proposizioni costruttive,  in attesa dei risultati del Tavolo di Concertazione Permanente di Castelvetrano del 31 p.v., ha deliberato all’unanimità il passaggio ad azioni diversificate a medio e lungo termine a sostegno della vertenza finalizzate all’acquisizione di risultati certi, al fine di dare anche un contributo di maggiore incisività al lavoro sostenuto dalle parti sociali, oggi inascoltate nell’ambito di un percorso per il conseguimento di concreti obiettivi di salvaguardia  e di lavoro.

 

I  LAVORATORI  DI
MEGA SERVICE S.p.A.

 

 

 

 

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE