PartannaLive.it


Aereoporto di Birgi, nota del Commissario Straordinario Ingroia al Sottosegretario Delrio

Aereoporto di Birgi, nota del Commissario Straordinario Ingroia al Sottosegretario Delrio
30 giugno
22:03 2014

ingroia

Con nota in data odierna, indirizzata all’Ufficio di Segreteria del Consiglio dei Ministri e, in particolare, all’attenzione del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Graziano Delrio, il Commissario Straordinario del Libero Consorzio Comunale di Trapani, avv. Antonio Ingroia (nella foto), sollecita con forza l’avvio del tavolo tecnico (ex D.L. 2/2014), già richiesto dall’Airgest lo scorso 3 giugno, al fine di dare finalmente attuazione agli interventi di ristoro previsti dalla vigente legislazione che stanzia per il corrente anno 5 milioni di euro per il sostegno ai territori soggetti ai danni conseguenti alle limitazioni imposte da attività operative in applicazione della risoluzione ONU n. 1973.

Avvalorando tutte e ciascuna delle argomentazioni esposte nella nota dell’Airgest S.p.A. (a firma del Presidente Salvatore Castiglione e dell’Amministratore Delegato Vittorio Fanti), ci facciamo scrupolo di evidenziare – scrive il Commissario Ingroia – che l’aeroporto civile di Trapani Birgi necessita di un urgente rilancio che lo riporti alla competitività raggiunta prima della chiusura causata dalle operazioni militari ex risoluzione ONU n. 1973.

Una malaugurata e prolungata inerzia – prosegue Antonio Ingroia – ne determinerebbe un deprecabile declino (già essendosi manifestato un depauperamento dei voli) e la conseguente rovinosa caduta dell’unico vero flusso economico attivo che questo territorio può annoverare e del quale godono non poche attività legate al turismo, al commercio e all’agricoltura.

Per tali motivi – conclude la nota dell’avv. Ingroia – questa Gestione Commissariale, sostenendo convintamene le ragioni avanzate dalla SpA Airgest, rassegna la propria ampia disponibilità a coordinare – quale soggetto amministrativo di area vasta – un tavolo tecnico che il Governo nazionale vorrà nel breve autorizzare, legittimare e sostanziare con il proprio alto patrocinio.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE