PartannaLive.it


Ad aMareFest protagonista anche la formazione medica legata al mare

Ad aMareFest protagonista anche la formazione medica legata al mare
07 luglio
13:13 2014

area amarefest porticciolo turistico

Non soltanto stands espositivi, prove di discipline sportive acquatiche ed animazione, ma anche momenti di formazione per conoscere meglio gli aspetti medici – preventivi e curativi – legati al mare e gli istituti che fanno ricerca applicata. Alla prima edizione di “aMareFest(nella foto l’area di aMareFest) collaborano il Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto per l’ambiente marino costiero e la Società mediterranea di medicina dello sport che cureranno i mini workshop a partecipazione gratuita che, da venerdì prossimo e sino a domenica, si terranno nella sala riunioni delle cantine Florio, proprio di fronte il porticciolo turistico di Marsala. La collaborazione è nata proprio perché l’organizzazione di “aMareFest” ha voluto coinvolgere gli istituti che nella provincia di Trapani si occupano di tutela del mare e degli aspetti medici ad esso legati. Partner dell’iniziativa è anche l’Area marina protetta delle isole Egadi, dove sabato si svolgerà il Safarisub, valido come prova per le qualificazioni nazionali, su iniziativa della Federazione Italiana Pesca.

IL PROGRAMMA DEI MINI WORKSHOP – Gli incontri si terranno nella sala riunioni della cantina Florio. Si inizia venerdì alle ore 12 con “La realtà del Cnr-Iamc: quanto la ricerca aiuta il mare a stare bene? (CNR-IAMC), a cura di Massimiliano Giacalone, ricercatore del Cnr-Iamc di Torretta Granitola; alle ore 17 “Aspetti clinici dell’apnea (SMMS)” con Francesco Cirrincione; alle ore 18 “L’alimentazione del subacqueo (SMMS)” con Francesco Paolo Sieli. Sabato alle ore 10 “L’igiene nella pratica subacquea (SMMS)” con Roberto Mollica; alle ore 11 “Mare e crescita, i diversamente abili possono navigare il mare? (aMareFest)” con Fausto Firreri ed Eleonora Lo Curto; alle ore 12 proiezione del video “Meraviglie delle coste e dei fondali trapanesi” (SMMS) di Kirlian Maniscalco. Domenica alle ore 11 “Il primo soccorso in mare (SMMS)” con Francesco Paolo Masnata; alle ore 12 proiezione del video “Alla scoperta del Kent: la nave dei corani” (SMMS) di Kirlian Maniscalco.

COME PARTECIPARE –  La partecipazione ai mini workshop è gratuita. È consigliabile l’invio di una e-mail con nome, cognome, città di residenza e indirizzo di posta elettronica, da inviare a info@amarefest.com. Ma sul posto, appena prima di iniziare i workshop, c’è la possibilità della registrazione gratuita. L’organizzazione, a richiesta, rilascerà l’attestato di partecipazione.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE