PartannaLive.it


Grande partecipazione di turisti e visitatori per l’inaugurazione di “Stragusto”

Grande partecipazione di turisti e visitatori per l’inaugurazione di “Stragusto”
25 luglio
22:14 2014

stragusto

Una grande folla ha popolato la caratteristica piazza dell’ex mercato del pesce, nel cuore di Trapani, che da ieri è tornata a rivivere, fra luci, profumi e colori grazie a “Stragusto”, l’evento che celebra il cibo da strada del Mediterraneo.

Molte le specialità, rigorosamente preparate dal vivo, che i tanti visitatori hanno potuto degustare, fra cui: i sapori trapanesi, palermitani, fiorentini, “del mercato”, panteschi, friulani, palestinesi, dolci tipici siciliani fra cui il Torrone, la granita siciliana a cura della Nivarata di Acireale in collaborazione con la gelateria Liparoti, i sapori Baschi, “u Purpu”, il melone giallo di Paceco, etc…

Nei prossimi giorni proseguiranno anche i laboratori gratuiti e cooking show sui piatti del territorio come il cùscusu, la pasta fresca e il pesto alla trapanese.

L’appuntamento dunque si rinnova per domani e dopodomani dalle 18 e 30 alle 24 per un ideale viaggio attraverso i sapori della nostra penisola – e non solo – dove si avrà la possibilità di degustare specialità come: il panino con il lampredotto, il pane ca meusa, lo spincione e a rascatura, il kebab, i falafel, i cevapcici o la polenta di grano saraceno, il cùscusu, la granita catanese, l’insalata pantesca, i pasticciotti panteschi, i mustazzoli,la granita catanese de “A Nivarata”, i Pinchos, la Tortilla de bacalado e tanto altro…

La manifestazione è organizzata da Trapani Welcome in collaborazione con Ps Advert e con il patrocinio del Comune di Trapani.

Tutte le informazioni sulla manifestazione si possono trovare sul sito: www.stragusto.it e sull’App sviluppata per apple e android.

Infoline: +39 340.2427212; +39 0923 538789.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE