PartannaLive.it


Riapertura al transito Sp 75

Riapertura al transito Sp 75
21 luglio
16:19 2014

foto

Un significativo accordo di collaborazione, finalizzato alla riapertura al transito della strada provinciale n. 75 “Di Magione”, è stato sottoscritto oggi fra il Libero Consorzio Comunale di Trapani (già Provincia Regionale), rappresentato dal Commissario Straordinario dell’Ente, avv. Antonio Ingroia (nella foto al centro), ed il Comune di Gibellina, rappresentato dal Sindaco della città belicina, arch. Rosario Fontana (nella foto a destra). Era presente anche l’ing. Antonino Candela (nella foto a sinistra), Dirigente del Settore Tecnico dell’ex Provincia di Trapani, estensore del protocollo di collaborazione.

La S.P. “Di Magione”collega la S.P. n. 37 “Salinella – La Pietra” con la S.S. 119 e rappresenta una via di collegamento importante, alternativa alle strade statali 188 e 119, tra il nuovo centro abitato di Gibellina ed i ruderi del vecchio paese distrutto dal terremoto del gennaio1968. Da molto tempo a questa parte però, la strada in questione è stata resa intransitabile da un accertato stato di grave dissesto su più parti dell’arteria e, in particolare, dalle criticità presenti in contrada Magione scaturenti da ripetuti distacchi di ammassi rocciosi.

L’urgenza di eseguire tutti i lavori occorrenti per la messa in sicurezza, in particolare del costone roccioso sito all’altezza del Km 6+400 circa, e per gli indispensabili ulteriori interventi di manutenzione in vari punti della rotabile, propedeutici alla riapertura al traffico della S.P. n. 75, ha reso necessaria la stipula dell’odierno accordo di collaborazione tra i due Enti pubblici interessati, in considerazione anche del fatto che si è dovuto elaborare un progetto specifico che ha coinvolto diverse professionalità (Geologi, Geotecnici, Ingegneri etc…) non presenti in seno all’organico del Comune di Gibellina.

La stima presuntiva degli interventi necessari è stata quantificata in complessivi € 91.742,44, di cui € 59.689,26 per messa in sicurezza del costone roccioso ed € 32.053,18 per i restanti lavori di manutenzione della strada.

In particolare, l’accordo di collaborazione prevede che le opere finalizzate alla messa in sicurezza del costone saranno finanziate dal Comune di Gibellina, con diritto alla restituzione della parte del ribasso d’asta in rapporto all’effettivo finanziamento erogato di € 59.689,26, mentre l’ex Provincia Regionale di Trapani si farà carico della restante copertura finanziaria comprensiva dei lavori di manutenzione, di tutti gli oneri tecnici e amministrativi inerenti la redazione e l’approvazione della progettazione esecutiva, nonché della scelta del contraente per l’esecuzione dei lavori e delle occorrenti figure professionali.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE