PartannaLive.it


Consorzio di Trapani, più incisivi i controlli sui provvedimenti a maggiore rischio

Consorzio di Trapani, più incisivi i controlli sui provvedimenti a maggiore rischio
09 settembre
16:12 2014

amorosia

Su indicazione dell’Avv. Antonio Ingroia, Commissario Straordinario del Libero Consorzio Comunale di Trapani, il neo Direttore Generale dell’Ente, Avv. Pietro Amorosia (nella foto), proseguendo il lavoro già avviato nell’ambito delle nuove funzioni a tal fine affidategli, ha proceduto, con propria determinazione (la n. 1 del giorno 8 c.m.), a proseguire, rendendola ancora più incisiva ed efficace, l’attività di controllo prevista dal piano operativo per l’anno 2014 ed avviata con nota segretariale dello scorso 26 marzo.

Sulla base della predetta determinazione adottata dal Direttore Generale e con riferimento alla vigente normativa (Legge 190/2012 e D. Lgs. 33/2013) in materia di prevenzione della corruzione, le attività di controllo saranno focalizzate soprattutto sui provvedimenti per i quali il rischio di una violazione normativa o di un’irregolarità amministrativa presenta maggiore pericolosità.

In particolare, mediante controlli mensili a campione, sorteggiando almeno dieci determinazioni complessive riguardanti impegni e liquidazioni di spesa, accertamenti di entrata ed atti diversi, saranno attentamente controllati i provvedimenti concernenti: la scelta del contraente per l’affidamento di lavori, forniture e servizi; la concessione di contributi ad enti e privati; le procedure concorsuali o di selezione per l’assunzione del personale, laddove espletate; l’attribuzione del salario accessorio al personale dipendente – atti gestionali di macro o di micro organizzazione riguardanti il personale – performance e atti correlati, tutti rientranti nell’area a rischio corruzione.

Le risultante di tali controlli saranno oggetto di report trimestrali di tipo statistico e di una relazione semestrale che verrà trasmessa ai soggetti indicati dal D. Lgs. 267/2000 avente ad oggetto il controllo di regolarità amministrativa degli enti pubblici.

Si ricorda che proprio sulla base delle prerogative concesse al Commissario Straordinario dal citato D. Lgs. 267/2000, l’Avv. Ingroia nello scorso mese di luglio ha conferito al Segretario Amorosia l’incarico anche di Direttore Generale dell’ex Provincia Regionale di Trapani al fine di dare attuazione alle ultime innovazioni legislative di settore e, fra l’altro, proprio alla riorganizzazione dei servizi relativi all’anticorruzione, alla trasparenza ed al controllo interno.

Libero Consorzio Comunale di Trapani

 

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE