PartannaLive.it


Il Gal Elimos partecipa con le aziende del territorio al «Cous Cous Fest 2014»

Il Gal Elimos partecipa con le aziende del territorio al «Cous Cous Fest 2014»
18 settembre
11:57 2014

gal elimosIl Gal Elimos, che parteciperà alla 17ª edizione del Cous Cous Fest (San Vito Lo Capo 19 – 28 settembre 2014), ha terminato la selezione delle aziende dell’agro-alimentare e dell’artigiano locale che saranno presenti all’interno del proprio stand. Il Gal Elimos, infatti, quest’anno sarà presente con uno stand attrezzato di 64 Mq. da destinare alle aziende operanti nel territorio di riferimento, al fine di esporre e promuovere i propri prodotti all’interno dell’Expo-Village. I numerosi visitatori che in quei giorni invaderanno, come di consuetudine, la rinomata cittadina balneare, avranno in questo modo l’opportunità di conoscere, degustare e acquistare il meglio della produzione locale. Nel merito le aziende presenti saranno le seguenti dal 19 al 23 settembre: Sviluppo Ambiente e Ardagna Nicola (artigianato); Consorzio Vini DOC Salaparuta (vino); Azienda Agricola Casearia Rosselli Luca (lattiero-casearia); Alicos e Azienda agricola U Timpuni (conserve); Dolce Sicilia di Ciaravino Alice (dolciaria e prodotto da forno); Glorioso Mario (olivicolo-olearia). Mentre per il secondo turno (dal 24 al 28 settembre) Antichi Intrecci (artigianato); Viviano Pierangelo e Tenute di Mokarta (vino); Caseificio Nonna Illa (lattiero-casearia); Azienda agricola Baglio Crete e Terra Rakabbi (conserve); Azienda agricola Sottile Francesca e Azienda agricola Poma Giuseppe (olivicolo-olearia). La partecipazione al «Cous Cous Fest 2014» rientra, coerentemente, nell’articolata strategia di promozione dei prodotti locali sia in Italia che all’estero portata avanti, in questi anni, dal Gal Elimos.

Fabrizio Fonte

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE