PartannaLive.it


Palermo: da oggi a domenica prima edizione della rassegna fotografica Zyz

Palermo: da oggi a domenica prima edizione della rassegna fotografica Zyz
12 settembre
14:49 2014

Immagine - Copia

Dal 12 al 14 settembre a Palermo, ai Cantieri culturali alla Zisa, la casa editrice propone la prima edizione di ZYZ – Annuario Fotografico Contemporaneo: una rassegna, diretta da Franco Blandi, che si propone di diventare un appuntamento cittadino annuale; la prima edizione sarà dedicata al “Raccontare le città”, secondo la pratica della fotografia urbana.

La rassegna verrà inaugurata venerdì 12 settembre alle 17:30 alla sala Michele Perriera dei Cantieri culturali alla Zisaalla presenza del maestro Melo Minnella.

Fulcro della manifestazione è una mostra collettiva inedita di tredici grandi fotografi nazionali.

Per Raccontare le città, saranno in mostra fotografie di Francesco Bellina, Valerio Bispuri, Romano Cagnoni, Charley Fazio, Alessandro Greganti, Laura Isaia, Uliano Lucas, Massimo Mastrorillo, Melania Messina, Melo Minnella, Tony Palazzo, Fausto Podavini, Riccardo Villa.

La mostra è ospitata allo Spazio Tre Navate dei Cantieri culturali alla Zisa, e rimarrà visitabile gratuitamente fino al 12 ottobre.

Sempre alle Tre Navate saranno ospitate altre tre mostre speciali.

Belìce/EpiCentro della memoria viva di Toni Nicolini: una selezione di immagini della mostra allestita permanentemente a Gibellina nella struttura del CRESM. Un racconto su Gibellina e sulla Valle del Belice, sulle città distrutte, ricostruite, utopiche.

Il lungo viaggio: una mostra di grande valore documentale prodotta dall’UNRWA, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi, della quale ZYZ – annuario fotografico contemporaneo ospita, in anteprima nazionale, una selezione di scatti che si concentrano sull’esperienza umana della vita nei campi e sul campo profughi come nuova forma di città.

Destinazioni sconosciute di Gabriella Ebano: immagini dai campi profughi della ex Jugoslavia che la Ebano, fotografa sociale ed etnografica, ha realizzato nel 1994 in Croazia, a sud di Spalato, durante la guerra in Bosnia.

Ma ZYZ annuario fotografico non è semplicemente una grande esposizione fotografica, ma un vero e proprio festival culturale. Il programma si concentra nella tre giorni di opening – dal 12 al 14 settembre, ogni giorno dalle 9:30 alle 13:30 e dalle 16:30 alle 24:00 – e prevede un concorso fotografico digitale dal titolo città (in)visibili e due workhop fotografici condotti da Shobha Battaglia e Giuseppe Leone, convegni ed incontri di approfondimento rivolti al grande pubblico realizzati in collaborazione con BOOQ biblio-officina occupata di quartiere (“Questa non è una città”. Rappresentazioni e narrazioni degli spazi urbani ), Unrwa e CesuraLab (“Campi profughi e fotoreporter in territori di guerra”, con un omaggio a Andy Rocchelli, ucciso nei recenti scontri in Ucraina), laboratori per bambini proposti dall’Associazione Photofficine, proiezioni che indagano il rapporto tra cinema e fotografia, presentazioni di libri, una grande bibliolibreria di editoria fotografica e un villaggio espositivo delle associazioni fotografiche operanti sul territorio.

La premiazione del concorso fotografico digitale “Città (in)visibili” si svolgerà venerdì 12 settembre, dopo l’inaugurazione della rassegna alle 17:30, presso la Sala Michele Perriera dei Cantieri Culturali alla Zisa.

I due workshop fotografici – “Raccontami una storia, un personaggio, un luogo, un’atmosfera, uno stato d’animo”, curato da Shobha Battaglia, e “Il paesaggio siciliano tra natura e letteratura”, curato da Giuseppe Leone – si svolgeranno rispettivamente sabato 13 e domenica 14 settembre, dalle 9:30 alle 13:30 e dalle 15:00 alle 18:30. Entrambi sono a numero chiuso e ci sono gli ultimi posti disponibili: per info e adesioni, info@zyzfotografia.it

Il laboratorio ludico-fotografico “Click scattiamo”, a cura dell’associazione Photofficine ONLUS, è rivolto ai più piccoli (6-13 anni) ed è e volto a stimolare la creatività con l’ausilio della fotografia. Ogni bambino dovrà essere munito di una macchina fotografica digitale o di uno smartphone.

Il laboratorio è gratuito, previa iscrizione al punto informativo di ZYZ ai Cantieri Culturali alla Zisa o via mail a info@photofficine.it

Insomma, ce n’è per tutti i gusti (e per tutte le età). Vi aspettiamo ai Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo dal 12 al 14 settembre! Zyz è amche su Facebook

L’eventosi svolgerà all’interno del festivalCantieri del contemporaneo ed è cofinanziato dallaRegione Siciliana – Assessorato Regionale Beni Culturali (PO FESR 2007-2013, ASSE 3 – Obiettivo operativo 3.1.3 ab).

 

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE