PartannaLive.it


Al via le attività dell’ “Ufficio H” della Uil Trapani

Al via le attività dell’ “Ufficio H” della Uil Trapani
03 ottobre
23:48 2014

UFFICIO H LOCANDINA (3) - CopiaUn nuovo sportello per offrire prima assistenza informativa a tutti i cittadini portatori di handicap e alle loro famiglie. E’ il nuovo “Ufficio H” (nella foto a destra la locandina) della Uil Trapani, in via Nausica 40, che resterà aperto nelle giornate di martedì e di venerdì dalle 9 alle 12. Responsabile è il segretario generale della Uil pensionati Trapani Leonardo Falco.

Agli sportelli dell’ufficio H si possono avere consulenze specialistiche e informazioni su inserimento nel mondo del lavoro, tutela e agevolazioni sul posto di lavoro, assistenza sanitaria, agevolazioni fiscali, integrazione scolastica, abbattimento delle barriere architettoniche, pensioni di invalidità civile, indennità di accompagnamento, indennità mensile di frequenza, problemi della mobilità, problemi dell’abitazione.

logo Ufficio Uil HIl nuovo servizio offerto dalla Uilspiega il segretario generale della Uil Trapani Eugenio Tumbarello si pone l’obiettivo di tutelare e promuovere i diritti delle persone con disabilità, migliorare i servizi erogati a loro favore, garantirne ed ampliarne la  protezione giuridica. Nell’arco della vita di una persona con difficoltà legate alla condizione della disabilità, vi sono momenti in cui si riceve minore o maggiore attenzione dalle istituzioni. L’attenzione nei loro confronti diminuisce soprattutto nel momento del loro inserimento al lavoro. A loro e alle loro famiglie desideriamo dare ogni genere di consulenza specialistica anche attraverso figure professionali che si trovano all’interno dell’ufficio, nella buona sostanza un vero e proprio servizio di segretariato sociale”.

Chiara Damiano

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE