PartannaLive.it


Considerazioni di una lettrice sulla conferenza stampa di Ingroia del 29 settembre

Considerazioni di una lettrice sulla conferenza stampa di Ingroia del 29 settembre
01 ottobre
14:57 2014

ingroia

Conferenza stampa visibile su YouTube (questo perché racconto invece ciò che ho percepito io).

Essendo presente, cerco di trasmetterVi le mie impressioni, ripeto, non sono una giornalista né ho tali velleità…ma ho un cuore:

Alle 11.45 è iniziata la conferenza stampa sulla presentazione ufficiale della neo nata (ho deciso io che è femmina), cooperativa Impresa & Lavoro. Presenti giornalisti veri, qualche cara amica, i soci della cooperativa (tutti ex Mega Service).

Al tavolo di vetro, in un caldo non indifferente, si siede il Prof. Antonio Di Natale, (io ero in seconda fila), il suo bel sorriso, il suo modo meravigliosamente ottimistico ma …. molto chiaro nel dire le verità, fa una piacevole presentazione della neo nata, è il paziente organizzatore di un’idea assolutamente valida che si poggia su delle piccole ma solidissime fondamenta! Sta poi ai Soci e alla loro bravura, volontà e abnegazione rendere queste basi molto ampie.

Entra L’avv. Antonio Ingroia (nella foto) (io lo conoscevo tramite Crozza), beh…si Crozza esaspera…ma esaspera chi parla poco ma ai fatti ci tiene molto! L’Avv. Ingroia ci tiene molto a questa Cooperativa, sa che ha lanciato..in una melma un sasso che nei suoi vortici mostra acqua limpida, sa anche che l’hanno capito, non tutti, ma l’importante è cominciare con pochi …cominciare e continuare (l’Avv. Ingroia ha fiducia in questi 16 e si vede, si percepisce), può essere la svolta per molti…la svolta per una parte di Sicilia che parla al futuro e non al passato remoto. E poi l’Ing. Federico Bruno, nominato Presidente con elezione da parte dei 16 soci (ma il Presidente è coadiuvato da altre due valide persone, liberamente elette Sig. Giuseppe Mortellaro ed il Sig. Antonino Macaddino).

Il Presidente chiarisce che la neo nata cooperativa è chiaramente lanciata verso un progressivo miglioramento ed ampliamento delle commesse (intese come lavori….Aahahha)…ed alla ricerca quindi di professionalità che possono essere tra gli ex lavoratori Mega Service che non hanno avuto il coraggio di aderire (o forse mal consigliati…pensiero che mi pare abbia anche espresso l’Avv. Ingroia…vedi sindacati), o tra i giovani…insomma l’obiettivo è crescere e dare lavoro…un’idea così va aiutata e coadiuvata….Dico io…i sindacati fino a che non si staccano dalla politica, dagli affari e dagli inciuci, tenerli fuori non sarebbe male…ma ripeto, questo lo dico io!…L’Avv. Ingroia dice una cosa che mi ha allargato il cuore, La ex Mega Service era una Società che iniziava a camminare tranquillamente sulle sue gambe..quando..(cambio di gestione..tutto va a pallini.)..l’Avv Ingroia, coadiuvato dal Dr,. Di Natale sta facendo venire a galla tutte le magagne di una gestione alquanto allegra.

Questa è la mia sintesi, non della conferenza stampa bensì di ciò che ho provato.

Al di là della frase che il lavoro nobilita l’uomo, c’è di più : l’uomo si è sempre interrogato sull’importanza e la necessità di un’attività che dia un senso alla vita e per dirla tutta:

le 3 regole del lavoro:- Esci dalla confusione, trova la semplicità; –   Dalla discordia, trova l’armonia;- – Nel pieno delle difficoltà risiede l’occasione favorevole!

Riccarda Balla

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE