PartannaLive.it


In Sicilia 34mila case sono in vendita ma senza gli acquirenti

In Sicilia 34mila case sono in vendita ma senza gli acquirenti
09 ottobre
13:22 2014

In un mercato immobiliare fermo come quello italiano – dove anche il secondo trimestre del 2014 ha fatto registrare un -1% – sono quasi 34 mila le case messe in vendita in Sicilia e che non trovano acquirenti: in poco più del 25% dei casi si tratta di case di nuova costruzione, mentre per la restante quota si tratta di usato.

Facendo un confronto con ciò che accade in tutta Italia, dove sono oltre 540 mila le abitazioni con il cartello «vendesi» secondo i dati diffusi da Scenari Immobiliari (istituto indipendente di studi e ricerche), in Sicilia il mercato immobiliare appare ancora più fermo: in molti, vista la scarsa domanda, sembra abbiano proprio rinunciato a vendere in attesa, forse, di tempi migliori.

A Palermo 10 invendute ogni mille. Se si guarda al numero di abitazioni messe in vendita e rapportate al totale, le province siciliane fanno registrare una media inferiore rispetto al resto d’Italia, dove ogni mille abitazioni ce ne sono 16 in vendita. A livello regionale, il dato più elevato lo fa registrare Catania (50esima nella classifica nazionale), dove la media è di 14,7 ogni mille, per 8.900 case in vendita (2.750 nuove e 6.150 usate). Seguono Trapani con 11,6 (72esima, 880 nuove e 2.450 usate), Caltanissetta con 11,5 (73esima, 480 nuove e 1.690 usate) e Ragusa con 11,4 (890 nuove e 1.460 usate). Scorrendo la classifica nazionale, Palermo è all’84esimo posto con 10,4 e un totale di 7.490 case in vendita (1.690 nuove e 5.800 usate). Ancora più giù le restanti quattro province: ad Agrigento ogni mille case in vendita ce ne sono 10,2 (86esima, 770 nuove e 2.590 usate), a Siracusa 9,7 (91esima, 610 nuove e 1.700 usate), a Messina 7,3 (98esima, 530 nuove e 2.700 usate) e infine Enna con 6,4 (99esima, 260 nuove e 530 usate).

(Fonte: Gds.it)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE