PartannaLive.it


Palermo è la città più retwittata d’Italia

Palermo è la città più retwittata d’Italia
25 ottobre
14:59 2014

Palermo è la città più retwittata d’Italia. Ed è la sesta per capacità di usare Twitter. È quando emerge da un’analisi di Forum Pa – riportata sul Sole24Ore.com – per valutare come le amministrazioni delle città utilizzino la tecnologia per informare e dialogare con i cittadini. Dall’analisi emerge che l’account Twitter del Comune capoluogo della Sicilia (@ComunePalermo) è quello in assoluto con il maggior numero di tweets retweeted, cioè l’80%. Inoltre, con 0,62% di mentions per tweets risulta al quinto posto tra le realtà che dialogano di più. Pessima performance invece per Catania (@ComunediCatania) che risulta terz’ultima nelle classifiche del numero dei tweet: solo 0,4 in media al giorno.

I parametri utilizzati per l’analisi sono stati il rapporto tra followers e popolazione, utilizzo delle mention (@) e dei link nei tweets, successo di ogni singolo tweet (calcolato sul numero di volte che viene retwittato). In testa alla classifica, quindi considerata la città che sa utilizzare “al meglio” il social network, c’è Torino seguita da Milano, Roma, Napoli, Firenze e Palermo. Il capoluogo piemontese ha più di 82mila followers, poi Milano e Roma, quasi a pari merito con circa 50mila followers. Palermo è a 9.556, Catania a 1.256.
Bologna è la più cinguettante: 24 tweets al giorno, poi Parma (18 cinguettii giornalieri), Roma (17,11), Milano (16,24), Torino (11,33) e Cagliari (10,8). Tra le più silenziose Teramo (0,01), Brindisi e Lecce (0,04), e Catania (0,4). L’Emilia Romagna è la regione italiana che cinguetta di più. Per quanto riguarda le mentions in testa Torino, poi Milano e Pistoia, Gorizia, Palermo e Bologna. Infine, Caserta, L’Aquila, Siena e Grosseto sono le città che condividono il maggior numero di tweet.

(Fonte: Gds.it)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE