PartannaLive.it

 ULTIME NOTIZIE

“La Chiesa: famiglia per comprendere l’uomo”, da venerdì il Convegno diocesano

“La Chiesa: famiglia per comprendere l’uomo”, da venerdì il Convegno diocesano
29 Dicembre
21:12 2014

Una riflessione sulle sfide alla famiglia nel documento finale del Sinodo, nel contesto di un nuovo umanesimo mediterraneo, in vista della visita pastorale del Vescovo nel 2015. Su questa tematica si apre venerdì 2 gennaio presso la Cattedrale di Mazara del Vallo il Convegno diocesano. Due giorni di testimonianze, riflessione, confronto. Venerdì alle 10,30 il primo momento sul tema “La famiglia nel progetto divino e nel mondo contemporaneo”, con Bruno Maggioni (Fondamenti biblici della famiglia), Giuseppe Notarstefano (Le sfide sulla famiglia nel Sinodo dei Vescovi) e il Vescovo monsignor Domenico Mogavero che presenterà la Visita pastorale del 2015. Alle 15,30 “Famiglia e società: pluralità nell’unica esperienza di fede” con le esperienze di una coppia santificata dal sacramento del matrimonio, di una coppia segnata dal vincolo civile, di una coppia multietnica convivente. La rilettura sociologica è affidata a Chiara Giaccardi e Mauro Magatti. Alle 17 i laboratori e alle 19 la santa messa. Sabato i lavori si sposteranno al cineteatro Rivoli. Alle 10 “In cammino verso Firenze: in Cristo il nuovo umanesimo” con monsignor Calogero Peri (Vescovo di Caltagirone) che tratterà il Nuovo umanesimo e monsignor Antonino Raspanti (Vescovo di Acireale) che tratterà il tema “Umanesimo mediterraneo dalle due sponde”. Concluderà il Vescovo Mogavero. Due le finestre multimediali dalle quali si potrà seguire il convegno anche a distanza: su Twitter (#condio2015) e in diretta streaming sul sito www.diocesimazara.it. Online sul sito diocesano anche la scheda di pre-iscrizione. La segreteria sarà attiva da venerdì 2 gennaio, alle ore 8,30, presso il centro socio-educativo “I giusti di Sicilia”, in piazza della Repubblica, a poche decine di metri dalla Cattedrale. E’ anche attivo un numero di telefono per qualsiasi informazione: 339.3984018.

Max Firreri

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE