PartannaLive.it


Siracusa, Granata (Green Italia): “Rigenerazione urbana sia stella polare del 2015”

Siracusa, Granata (Green Italia): “Rigenerazione urbana sia stella polare del 2015”
01 gennaio
21:57 2015

Il reintegro di Bice Basile in Soprintendenza e la demolizione dell’orrendo ponte di cemento in Ortigia, con la saggia decisione della amministrazione, su nostra proposta, dell’inutilità di un nuovo terzo ponte, rappresentano buoni auspici per un 2015 con meno cemento e più sostenibilità e bellezza per la nostra città: ora bisogna lavorare sul “consumo zero” del suolo e di nuovo territorio e alla rigenerazione del patrimonio edilizio esistente e della morfologia paesaggistica e urbana di molti quartieri. Anche le maestranze e i progettisti, le imprese e gli imprenditori dovrebbero investire su un nuovo corso che offrirà straordinarie opportunità economiche basate su un’idea di Città all’altezza della sua storia: dalla rigenerazione del patrimonio esistente attraverso nuovi materiali e progetti innovativi si potrà riattivare sia l’edilizia che la progettazione e lavorare per garantire il ripristino della bellezza e della qualità della vita. Se ne tenga conto anche nella futura elaborazione di eventuali modifiche al prg: la rigenerazione urbana e lo stop a nuove costruzioni ne siano la stella polare”.

Lo dichiara Fabio Granata, Coordinatore Nazionale di Green Italia e Presidente Movimento civico 734*.

Daniele Sivori

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE