PartannaLive.it


Allo Zingaro il sentiero delle orchidee

Allo Zingaro il sentiero delle orchidee
27 marzo
21:36 2015

Il sentiero delle orchidee è una passeggiata mirata al riconoscimento delle orchidee “il fiore degli Dei”. Infatti un’orchidea, senza nulla togliere alla bellezza degli altri fiori, è una pianta particolare ed è sempre una grande emozione saperla riconoscerla. In riserva ne esistono circa 25 specie. Il percorso scelto è uno dei più spettacolari dello Zingaro.

Programma:

Appuntamento ore 09:00 ingresso Sud (lato Scopello), registrazione.

Piccola pausa al centro visite dove un’esperta guida illustrerà le particolarità di questa pianta.

Inizio percorso sul sentiero di mezza costa, ricco di orchidee e con panorami mozzafiato.

Sosta presso i rifugi di Contrada Sughero per il pranzo.

Ritorno dal sentiero Costiero.

Si prevede il rientro attorno alle ore 16:00

Il trekking non è molto impegnativo, ma si consiglia sempre un discreta preparazione fisica al cammino in montagna e delle scarpe idonee (preferibilmente da trekking). Il percorso totale è di circa 12 km, con una difficoltà media.

Da portare: colazione a sacco, frutta, macchina fotografica, cappellino per il sole, giacca a vento e borraccia con almeno un litro e mezzo d’acqua. Il tutto dentro uno zaino. Non portare sacchetti o borse a mano  tracollo.

Guide: Davide Bonaviri – Maria Rosa Baldo

In riserva è vietato l’ingresso ai cani.

Quota di partecipazione: euro 5,00

Per prenotazioni e informazioni: Riserva N.O. Zingaro. CEA “terra magica” Camillo Di Maria: 092435108 – oppure: info@riservazingaro.it – terramagica@riservazingaro.it

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE