PartannaLive.it


Associazione GIVA organizza nelle scuole incontri sulla sicurezza

Associazione GIVA organizza nelle scuole incontri sulla sicurezza
04 marzo
08:42 2015

Hanno preso il via, presso la Direzione Didattica 1° Circolo “Leonardo da Vinci” di Trapani, degli incontri rivolti a docenti e bambini che saranno informati su come difendersi a scuola, a casa e sul territorio dai rischi derivanti dal terremoto, alluvione ed incendio, tra cui i rischi derivanti dalla corrente elettrica, gas, prodotti tossici ed alimentari.

Gli incontri sono tenuti gratuitamente da esperti volontari dell’associazione Giva Gruppo Internazionale Volontariato Arcobaleno, di cui sono presidente e vice presidente del Comitato Provinciale di Trapani Vincenzo MARZANO e Alberto PERALTA. Agli incontri si è aggiunto anche il Presidente della Delegazione Comunale di Favignana Ambrogio Caltagirone ed alcuni volontari Giva delle delegazioni di Trapani, Favignana e Mazara del Vallo. Il primo incontro si è svolto al plesso “San Francesco D’Assisi”, mentre giovedì 5 e venerdì 6 gli incontri si terranno al Plesso “Leonardo Da Vinci”, martedì 10 e mercoledì 11 al plesso scolastico “Giovanni Verga”, giovedì 12 al Plesso “Ascanio e Don Bosco” e martedì 17 al “Duca D’Aosta”, coinvolgendo 800 alunni delle scuole dell’infanzia e primaria.

A conclusione del progetto, sarà effettuata una prova di evacuazione delle scuole, e agli studenti verrà consegnato un opuscolo dal titolo Protezione Civile in famiglia edito dalla Protezione Civile.

L’associazione ha come obiettivo quello di diffondere la cultura di protezione civile attraverso attività di prevenzione nelle scuole, come dichiarato dal responsabile Giva Dr. Vincenzo MARZANO presidente del Comitato Provinciale di Trapani. L’attività didattica è volta all’adozione di comportamenti individuali e collettivi utili a ridurre i rischi derivanti da eventi calamitosi e a far fronte alle eventuali conseguenze.

Dr. Vincenzo Marzano

 

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE