PartannaLive.it


Europol, Misteri di Trapani: servizi per processione e convenzione con Atm

Europol, Misteri di Trapani: servizi per processione e convenzione con Atm
19 marzo
20:58 2015

La tradizionale processione dei Misteri che si terrà a Trapani  il 3 e 4 Aprile e le festività pasquali porteranno, come ogni anno,  nel capoluogo migliaia di turisti.

L’Europol è stata coinvolta da alcuni Enti a dare il proprio contributo perché tali importanti e tradizionali eventi possano essere goduti con serenità.

L’ATM di Trapani ha sottoscritto una convenzione con l’Europol per fornire un presidio all’interno del Terminal.

L’iniziativa, fortemente voluta dal Presidente, Giuseppe Randazzo, ha permesso di realizzare una sede del distaccamento dell’Europol proprio all’interno dell’area del Terminal (nella foto).

La presenza delle guardie giurate è determinante per scongiurare eventuali furti, atti vandalici e bivacco durante le 24 ore del giorno e in particolare di notte quando i locali sono chiusi.

Inoltre, l’area è stata dotata di un sofisticato sistema di videosorveglianza collegato alla sala operativa dell’Europol che permette agli agenti di intervenire in tempo reale.

Durante le festività pasquali la stessa Atm, di concerto con l’amministrazione comunale, predisporrà un’area per la sosta di camper e mezzi con roulotte che sarà videosorvegliata e collegata alla sala operativa dell’Europol; inoltre gli agenti effettueranno controlli durante la giornata che verranno intensificate nelle ore notturne.

Altri servizi sono stati predisposti da parte della associazione “L’ADDOLORATA” per la processione dei Misteri.

Il Capo Console dell’associazione, Dott. Emanuele Barbara, per evitare eventuali azioni delittuose ha dato incarico all’Europol di scortare il prelevamento degli ori ex voto, donati alla Madonna per grazie ricevute, dalla banca ove sono depositati, di piantonarli per tutta la durata della processione e fino al deposito in banca.

Testo integrale

Europol

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE