PartannaLive.it


Il segretario generale Uil Trapani Tumbarello incontra i presidenti dell’Ada

Il segretario generale Uil Trapani Tumbarello incontra i presidenti dell’Ada
13 marzo
11:29 2015
Il Segretario Generale Uil Trapani Eugenio Tumbarello

Il Segretario Generale Uil Trapani Eugenio Tumbarello

La programmazione di nuove iniziative in favore degli anziani, per la tutela dei loro diritti, nonché le attività svolte e l’estensione delle buone prassi realizzate sono stati i temi al centro di un incontro che si è svolto ieri nei locali della Uil Marsala tra il segretario generale della Uil Trapani Eugenio Tumbarello, il presidente provinciale dell’Ada Rocco Pulizzi (nella foto in alto) e i presidente dei centri Ada del territorio trapanese.

All’incontro hanno partecipato, oltre al segretario generale della Uil Pensionati Trapani Leonardo Falco, i presidenti dell’Ada di Campobello di Mazara Lucia Gambini, di Trapani Gero Accardo, di Mazara del Vallo Filippo Armato e di Marsala Salvatore Linares (Don Bosco) e Francesco Paolo Genna (San Filippo e Giacomo).

L’arricchimento ricevuto dall’incontro odierno con i presidenti dei centri dell’Associazione per i diritti degli anziani del nostro sindacato è fondamentale per quel che intendiamo realizzare. Le esperienze virtuose, e le buone pratiche, messe a disposizione dall’intero territorio e dai centri di recente costituzione come Partanna e Trapani, si muovono in perfetta sintonia con quanto realizzano i sei distretti socio-sanitari. La programmazione delle prossime attività testimonia come sia utile la nostra associazione, che, peraltro si dota oggi di un apposito spazio sul sito www.uiltrapani.it. Un grazie di cuore ai presidenti e per il loro tramite a quanti a vario titolo ci permettono di rappresentare la vicinanza della Uil di Trapani ai nostri anziani, modelli e stimoli per quanti provati dalla crisi, non ultimi i giovani di questa terra, voglio riscattarsi”.

All’ Ada, l’Associazione per i Diritti degli Anziani in seno alla Uil Pensionati, è possibile donare il proprio 5 per mille (C.F. 03958751004). Con queste donazioni sono già stati realizzati molto progetti sociali in tutta Italia.

Testo integrale

Uil Trapani

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE